Pd: Emiliano, no mercimonio su primarie

0
1228
Michele Emiliano, candidato alla segreteria Pd, durante il confronto su SkyTg24 in vista delle primarie, Milano, 26 Aprile 2017. ANSA/ UFFICIO STAMPA/ SKYTG24 +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

“Invito tutti i presidenti di seggio e i membri dei seggi elettorali a sorvegliare attentamente per evitare ogni forma di mercimonio intorno alle elezioni primarie.
    Come sempre succede mi arrivano segnalazioni in tal senso e vi ricordo che potete filmare con il telefonino qualunque scena sospetta sulla quale effettuare nuovi accertamenti”.

E’ quanto scrive su Facebook il governatore pugliese e candidato alla segreteria Pd, Michele Emiliano. “In questi casi – avverte – potete anche richiedere l’intervento delle forze dell’ordine se ritenete che siano state commesse irregolarità. Tutti i votanti devono pretendere, come da regolamento, il rilascio della ricevuta attestante l’effettuazione del voto e la consegna dei 2 euro al fine di evitare brogli sull’affluenza al voto ed eventuale appropriazione del denaro versato”. Altrimenti, si può “chiedere l’intervento delle forze dell’ordine”.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.