Operazione Dia tra Bari e Salerno: Traffico di droga tra Italia-Albania e 14 arresti

0
87

Traffico internazionale di ingentissimi quantitativi di sostanze stupefacenti e 14  ordini di carcerazione eseguite alle prime luci dell’alba la Direzione Investigativa Antimafia. Ad essere destinatari dei provvedimenti nove cittadini italiani e 5 di nazionalità albanese.   L’indagine che aveva preso il via nel 2016 ha portato al sequestro di  oltre 2300 chilogrammi di droga tra marijuana, cocaina ed eroina, per un una cifra di  oltre 15 milioni di euro per un totale di circa 7 milioni di dosi singole ricavabili dallo spaccio al dettaglio.   I provvedimenti sono stati eseguiti da oltre 40 unità della D.I.A., in collaborazione con personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. In particolare, nel quartiere Carrassi di Bari, la  la Direzione Investigativa Antimafia aveva localizzato un deposito per lo stoccaggio dello stupefacente e arrestato un cittadino albanese considerato al vertice di una delle due organizzazioni criminali che nel contempo si avvaleva per le attività illecite di pregiudicati italiani, alcuni condannati per associazione di tipo mafioso e provenienti dall’Albania.

redazione

LASCIA UN COMMENTO