Operaio 78enne morto sul lavoro a Bari: indagato il titolare del box

0
228

Aperto fascicolo per omicidio colposo (ANSA) – BARI, 16 FEB – La Procura della Repubblica di Bari ha iscritto una persona nel registro degli indagati per omicidio colposo per la morte del pensionato 78enne che ieri ha perso la vita mentre lavorava all’impianto antincendio di un garage privato nel quartiere Picone, del capoluogo pugliese. Il malfunzionamento di una bombola e la fuoriuscita del gas non infiammabile ad altissima pressione, avrebbe causato uno spostamento d’aria che ha provocato la caduta e il decesso dell’uomo. L’indagato sarebbe il proprietario del box.   Contemporaneamente si indaga sulle condizioni di lavoro della vittima e sull’ipotesi che operasse in nero. Anche in questo caso le indagini si concentrano sul committente del lavori, ovvero sul proprietario del box. La Procura ritiene chiara la dinamica dell’incidente e, per questo, non ha disposto l’autopsia. (ANSA).

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.