Omiciidio Cilli a Barletta: udienza con rito abbreviato per gli indagati

0
249

Prima udienza questa mattina  nell’aula magna del Tribunale di Trani, dinanzi al Gup Ivan Barlafante, del processo a carico dei 33enni di Barletta,  Dario Sarcina e Cosimo Damiano Borraccino. Nei loro confronti l’accusa di l’omicidio. Avrebbero ucciso e occultato il cadavere del  24enne Michele Cilli. Secondo gli inquirenti,  con più precisione,  Sarcina avrebbe ucciso il giovane scomparso nella notte del q6 gennaio mentre Borraccino avrebbe soppresso il cadavere.  I due hanno fatto richiesta di procedere con il rito abbreviato.

Secondo l’accusa Cilli,  dopo aver lasciato un bar in piazza XIII febbraio 1503 a Barletta, sarebbe andato via con Sarcina a bordo di una Golf nera. Quest’ultimo lo avrebbe portato in un garage e in seguito  ucciso. Borraccino avrebbe fatto sparire il corpo. La polizia scientifica ha effettuato sopralluoghi nel garage nella speranza di raccogliere indizi utili alle indagini.  Non é ancora chiaro il movente del delitto mentre si cerca ancora il corpo di Cilli.  Durante il processo si sono costituiti parte civile i genitori e i fratelli di Cilli. 

Redazione

LASCIA UN COMMENTO