Omaggio a Vittorio Bodini al Teatro van Westerhout di Mola di Bari

0
1459

Un omaggio alla vibrante voce poetica di Vittorio Bodini, non solo poeta, ma anche narratore e traduttore tra i più vivi del Novecento, sulle musiche di Brian Eno. Lo propone martedì 5 dicembre (ore 21), al Teatro van Westerhout di Mola di Bari, per la Stagione 2017-2018 della Compagnia Diaghilev, la Compagnia delle Forche di Massafra in un dialogo a tre voci tra Giancarlo Luce, Ermelinda Nasuto ed Ettore Toscano, che dello spettacolo cura anche la regia.

Diversi personaggi – o meglio un personaggio dai molti aspetti – confluiscono nella ricostruzione artistica dell’intellettuale pugliese che tradusse Lorca e Cervantes. Il Teatro delle Forche attinge a piene mani dalla sua opera poetica, da «La luna dei Borboni» sino a «Metamor», facendo dialogare le liriche senza preoccupazioni filologiche, ma assecondando legami sotterranei e procedendo quasi per analogia. Le suggestioni sonore di Brian Eno, il padre dell’ambient music, contribuiscono a sfaccettare ancor più il senso della poesia di Bodini, riverberandola nei suoi toni più surrealistici, dai più tellurici ai più lunari.

Info 333.1260425.

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.