Nuoto – Il Cus Bari trionfa nello Swing4life registrando vari record regionali

0
252

Nuoto – Il Cus Bari trionfa nello Swing4life registrando vari record regionali

Domenica 18 dicembre nella piscina Scandone di Napoli si è svolto il Trofeo “Swim4Life 2022”, nona edizione della manifestazione valida per il Circuito Supermaster FIN, nella quale il Cus Bari ha ottenuto il primo posto nella classifica delle società, tra le 72 partecipanti, registrando numerosi record regionali.

Nella vasca olimpionica partenopea sono stati circa 700 le notatrici e i nuotatori che hanno gareggiato nei 50 stile libero, 50 dorso, 200 misti, 100 rana ,100 farfalla, 4×100 stile libero, 4×50 misti, 50 farfalla, 50 rana, 200 dorso, 100 stile libero, 4×100 misti, 4×50 stile libero. Oltre che dalla Campania una cospicua presenza di squadre sono arrivate da Puglia, Basilicata, Calabria, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Sicilia, Toscana e Umbria.

Siamo contenti di aver ben figurato – ha affermato Nicola Oliva, tecnico del Cus Bari – difronte a tante altre società provenienti da varie regioni d’Italia. Ci siamo contraddistinti e questo è certamente un segnale del buon lavoro svolto durante gli allenamenti e dell’impegno costante profuso dai nostri ragazzi”.

La società barese si è imposta con un punteggio totale di 463619,96 e distanziando nettamente la seconda classificata, la campana Magma ssd che ha totalizzato 342976.39. Un traguardo, questo, inseguito da diversi anni, in cui il Cus Bari si è sempre distinto, ottenendo il podio, ma senza mai conquistarne il primo posto, a favore delle squadre locali.

Partecipiamo a questo torneo da tempo e finalmente siamo riusciti a vincerlo a livello societario. In acqua i nostri si sono impegnati e in molti hanno ottenuto dei bei risultati. Oltre alla numerosa partecipazione, specie nella specialità 50 stile libero, con ben 365 atleti iscritti, anche il livello è stato abbastanza alto”.

Numerosi i record regionali ottenuti dalla compagine barese diretta dai tecnici Nicola Oliva, Pasquale Maselli, Francesco Pascazio, Valentina Giuliani e Vito D’augenti: nella staffetta 4×50 mx femminile categoria 100/119 con De Scisciolo, Tafuni, Giuliani, Remigio che hanno fatto registrare il tempo di 2’16”01; nei 100 sl categoria M45 con Maria Pia Argentieri con 1’10″16. Inoltre Valentina Giuliani, impegnata nella categoria M30, ha fatto record regionale nei 50 sl con 29″56, nei 100 sl record 1’03″46 e 50 df record 31″81.

redazione

 

 

 

 

Cus Bari – Lungomare Starita, 1 – Bari

Info: 0805341779

LASCIA UN COMMENTO