NUGNES, lo store curato dallo Studio Dini Cataldi, vincitore europeo del Prix Versailles

0
92

 

Il nuovo store di Nugnes curato dallo Studio Dini Cataldi si aggiudica il Prix Versailles europeo.

Annunciati dal segretariato del premio internazionale i vincitori dei migliori progetti di architettura e design continentali nella categoria “Shop & Store”.

L’assegnazione del titolo mondiale 2022 si terrà entro metà dicembre nella sede Unesco di Parigi

Trani, 30 novembre 2022 – Prix Versailles è il prestigioso premio, giunto alla sua ottava edizione, che celebra i migliori progetti di architettura e design in grado di promuovere una sostenibilità intelligente che tenga conto dell’impatto ecologico, sociale e culturale. Ogni vincitore è una testimonianza di eccellenza nel continente di riferimento. Nel fare la sua scelta, la commissione di quest’anno, i cui membri saranno rivelati al termine del concorso, tiene conto di parametri come innovazione, creatività, espressione del patrimonio locale, naturale e culturale e di efficienza ecologica. Oltre ai valori di inclusione sociale e integrazione che le Nazioni Unite hanno in grande considerazione.

Dopo la delibera del Comitato Continentale del Prix Versailles, sono stati selezionati settanta nomi scelti tra le categorie retail store, shopping mall, hotel e ristoranti, rivelati dal segretariato e individuati dopo un ampio raggio mediatico ed una capillare scrematura nelle sei fasce geografiche di Africa e Asia Occidentale, America Centrale, Sud e Caraibi, Nord America, Asia Centrale e Nordest, Asia Meridionale e Pacifico, ed Europa.

Per l’Europa, il vincitore della categoria ‘Shops & Stores’ è il nuovo luxury multi-brand store Nugnes in Corso Vittorio Emanuele a Trani (BT), realizzato su progetto dello Studio Dini Cataldi. Questo premio permette a Nugnes e allo studio di architettura milanese di accedere alla fase conclusiva della competizione mondiale, i cui vincitori saranno annunciati entro il prossimo 15 dicembre con l’assegnazione del titolo nella sede Unesco di Parigi.

Nugnes ha riaperto il magnifico Palazzo Pugliese, espressione dell’archetipo delle dimore meridionali di fine ‘800 nel cuore della città di Trani, per raccontare la sua storia dal fascino autenticamente italiano. Da sartoria attiva dagli anni ‘20 del secolo scorso, nel tempo ha assunto il ruolo di ambasciatore per oltre 250 brand internazionali, selezionati con un’ottica unica, ispirata alle atmosfere vivaci e al contempo sofisticate della Puglia.

Il progetto si sviluppa nell’assoluto rispetto dell’impianto architettonico originale.  A cominciare dell’androne che come una sorta di piazza interna, riceve, aggrega e accompagna agli armoniosi ambienti dalle ampie volte del piano terra. Da qui, il grande scalone invita al piano nobile, dove le sontuose sale affrescate si susseguono come accoglienti salotti riaperti alla città. Il progetto si distingue anche per l’impiego di materiali come il rame specchio, la rafia intrecciata e il ferro nero cerato, che si snodano nell’avvicendarsi degli spazi e dei volumi, omaggiando la tradizione e la cultura pugliese. Una selezione accurata di arredi vintage sottolinea l’eclettismo dello store e dei suoi brand: classici del design italiano firmati da Borsani, Frattini, Pamio, Toso & Massari, abbinati a pezzi unici del design internazionale.

Prix Versailles è un prezioso riconoscimento per il grande lavoro che ha dato forma al nuovo store Nugnes.  Giuseppe Nugnes, esponente della terza generazione della famiglia fondatrice, grazie alla sinergica collaborazione con gli architetti Filippo Dini e Gianluca Cataldi, ha voluto restituire alla città un luogo che racchiude tutto lo spirito di una “pugliesità” vibrante ed eclettica. E che richiama una community che vive in un’atmosfera socio-culturale democratica, inclusiva, sofisticata e creativa. Con Nugnes Palazzo Pugliese è diventato un luogo in cui si entra e si viene pervasi di arte e bellezza, uscendone contaminati in positivo. Viaggio esperenziale e al contempo racconto di famiglia: tre generazioni tra avanguardia, eleganza e amore per il territorio. Giuseppe Nugnes, erede di questa grande realtà, grazie all’opera dello studio Dini Cataldi, ha realizzato il Rinascimento di Palazzo Pugliese inteso come tempio della moda, della cultura e luogo di visioni contemporanee.

«Ci onora il valore di questo riconoscimento internazionale– sottolinea Giuseppe Nugnes, ceo di Nugnes – perché consolida la nostra visione, ovvero che, ad appena un anno dall’apertura, Palazzo Pugliese non sia stato percepito solo come valorizzazione di un bene storico-architettonico, ma come detonatore di bellezza inclusivo che rende cultura e moda sostenibili, accessibili e fruibili a tutti».

Per maggiori informazioni sul premio: prix-versailles.com

NUGNES – Corso Vittorio Emanuele, 189 Trani marketing@nugnes1920.com

STUDIODINICATALDIstudiodinicataldi.com

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO