NICOLA PIOVANI, IL 18 SETTEMBRE IL CONCERTO A LUCERA

0
126
Roma, Auditorium Parco della Musica, 05 01 2021Nicola Piovani/Mitologia, Lo Streaming è Pericoloso©Fondazione Musica Per Roma /foto Musacchio, Ianniello & Pasqualini*******************NB la presente foto puo' essere utilizzata esclusivamente per l'avvenimento in oggetto o per pubblicazioni riguardanti la Fondazione Musica per Roma

Città di Lucera

PrimaVera al Garibaldi

 

 

NICOLA PIOVANI, IL 18 SETTEMBRE IL CONCERTO A LUCERA

 

 

Il premio Oscar Nicola Piovani è l’ospite che chiude la rassegna Estate|Muse|Stelle a Lucera. Il concerto, rimandato per pioggia, si terrà il 18 settembre alle ore 21 presso l’Anfiteatro augusteo.

 

La musica è pericolosa – Concertato è un racconto musicale, narrato dagli strumenti che suonano in scena – pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica. A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Nicola Piovani racconta al pubblico il senso dei percorsi che l’hanno portato a sostenere il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione.

Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare.

I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Milo Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.

 

Sul palco con il pianista anche: Marina Cesari sax/clarinetto, Sergio Colicchio tastiere/fisarmonica, Pasquale Filastò violoncello/chitarra/mandoloncello, Ivan Gambini batteria/percussioni, Marco Loddo contrabbasso.

Lo spettacolo si inserisce nel programma di PrimaVera al Garibaldi con la direzione artistica di Fabrizio Gifuni e Natalia Di Iorio.

Gli eventi sono promossi dal Comune di Lucera, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, PrimaVera al Garibaldi e ARET – Pugliapromozione, con il sostegno di Fondazione Monti Uniti di Foggia e Banco BPM e in collaborazione con Accademia    di Belle Arti di Foggia, Conservatorio di musica Umberto Giordano di Foggia, Università degli Studi di Foggia, FAI Puglia e APS Cinque Porte storiche di Lucera.

   INFO UTILI

LA MUSICA È PERICOLOSA – CONCERTATO

Nicola Piovani, pianoforte

e con: Marina Cesari sax/clarinetto

Sergio Colicchio tastiere/fisarmonica

Pasquale Filastò violoncello/chitarra/mandoloncello

   Ivan Gambini batteria/percussioni

Marco Loddo contrabbasso

Costo del biglietto: 20 euro

Biglietti in vendita Kublai – Libreria Dolceria – Via Gramsci 27 – Lucera dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 17 alle 20.30

Punti vendita Vivaticket Foggia

oppure on line su Vivaticket: https://bit.ly/3vrz3L1

 

www.teatropubblicopugliese.it

 

redazione

 

 

 

 

Ufficio Stampa Teatro Pubblico Pugliese
sede legale Via Imbriani, 67 – 70121 BARI
sede operativa Via Cardassi 26 – 70121 BARI

+39 0805580195

www.teatropubblicopugliese.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate, rivolte esclusivamente al destinatario e non comportano alcun vincolo né creano obblighi per la società mittente, salvo ciò che non sia espressamente previsto da un precedente accordo. Ogni altra persona diversa dal destinatario non può copiare o consegnare il presente messaggio o parte dello stesso a terzi né trattare in alcun modo i dati contenuti. La informiamo che l’ utilizzo non autorizzato del messaggio o dei suoi allegati potrebbe costituire reato. Grazie per la collaborazione.

The information in this e-mail is confidential only addressed to the addressee and it is neither binding on this Company nor to be understood as creating any obligation on its part except where provided for an agreement. Anyone different from the addressee (who received this e-mail) cannot copy or deliver the message or part of it to a third party, nor deal in any way with the information in this e-mail. Furthermore, the unauthorized use of this message or any attachment could be an offence. Thank you for your cooperation.

 

 

LASCIA UN COMMENTO