Nada al teatro Forma di Bari

0
513

Grande successo di pubblico al teatro Forma di Bari per il concerto di Nada. Appassionati della giovane Nada e cultori della odierna cantautrice hanno gremito il teatro.

Dopo un omaggio a Piero Ciampi, Nada ha proposto il suo ultimo album “E’ un momento difficile, tesoro”.
Testi impegnati arricchiti da una musica sostanzialmente rock. Il nuovo album presenta momenti di profondo amore come “Dove sono i tuoi occhi” e riflessioni più disperanti come “Tutto l’amore che mi manca”. Tante lacrime che diventano pioggia nei bellissimi testi. E poi il corpo dell’artista, quasi dinoccolato, che accompagna le parole. Nada si muove sul palcoscenico come una ragazzina un po’ impertinente. Si esprime ai livelli più alti quando canta senza accompagnamento musicale. Non è mancata “Senza un perché” divenuta celebre dopo molti anni grazie al regista Sorrentino. A gran richiesta, durante i bis, ha infine riproposto i pezzi più noti del suo repertorio come Ti stringerò, uno degli amplessi più celebri della canzone leggera italiana. Ha chiuso con Amore disperato e Ma che freddo fa.
Tanti applausi dopo due ore di concerto.

Pierluigi Balducci

LASCIA UN COMMENTO