Michele Pinto miglior regista in India

0
71

L’India incorona Michele Pinto miglior regista di serie sci-fi

La webserie “Project M” conquista il Reels International Film Festival

***

L’arte cinematografica made in Puglia conquista l’India con il lavoro del regista di Ruvo di Puglia Michele Pinto.

Per il Reels International Film Festival che si tiene a febbraio ad Aurangabad,in India, Pinto è il miglior regista di sci-fi a livello internazionale per la pluripremiata webserie “Project M”, fra oltre 1200 lavori filmici presentati al concorso.

Un prestigioso riconoscimento per una produzione ambiziosa che sta conquistando letteralmente il mondo, trionfando nei più eminenti festival internazionali del settore audiovisivo indipendente, dal New Jersey, al Perù, alla Colombia fino ad approdare in India.

Diretta da Michele Pinto, “Project M”, è scritta dal regista e attore teatrale Francesco Tammacco e prodotta da Morpheus Ego in collaborazione con il Carro Dei Comici, Casa Accoglienza S. Maria Goretti, Diocesi di Andria, Associazione Migrantes Liberi, Associazione di volontariato Salah.

“Project M” è un lavoro distopico incentrato sul valore dell’arte e sulla libertà d’espressione che ritrae un mondo in cui il consumismo e la produzione più sfrenati diventano principi cardine della società. In un simile contesto, gli artisti, esseri ribelli ed irrazionali, vengono visti come sovversivi e pericolosi, da sedare ed incarcerare. L’arte diventa, così, via di fuga da una realtà sterilmente omologata.

“Project M” è metafora del nostro vivere attuale e riflessione, anche critica, sul ruolo degli artisti all’interno della società, fino a scuotere ed interrogare: a cosa serve davvero l’arte? Potremmo mai vivere senza di essa?

Terza webserie diretta da Michele Pinto, “Project M” vanta di un cast e di uno staff tecnico interamente pugliesi con attori di provenienza teatrale e cinematografica come Isabella Ragno, Fabrizio Fallacara, Vincenzo Raguseo, Sara Guastamacchia e lo stesso sceneggiatore Francesco Tammacco, impreziosito dalla modella, attrice e produttrice cinese Xin Wang.

Nello staff tecnico, il produttore esecutivo Felice Caiati, il direttore della fotografia Diego Magrone, l’esperta al make-up Daniela Iosca, l’addetto agli effetti speciali Stefano Indraccolo, l’ICT Francesco Pinto.

redazione

LASCIA UN COMMENTO