“Mediterraneo”, due appuntamenti con Michela Marzano e al Teatro Politeama Antonio Castrignanò in concerto con la partecipazione straordinaria di Enzo Avitabile – Bisceglie

0
363

MEDITERRANEO, due

festival d’autunno

un omaggio a quanto il guardo esclude

Bisceglie 24 novembre – 12 dicembre 2021

Venerdì dicembre il festival d’autunno ospita due appuntamenti: alle ore 19.00 alle Vecchie Segherie Mastrototaro Michela Marzano presenta Stirpe e vergogna e alle ore 21.00 al Teatro Politeama Antonio Castrignanò in concerto con la partecipazione straordinaria di Enzo Avitabile

Venerdì 10 dicembre il festival d’autunno Mediterraneo, in programma a Bisceglie sino al 12 dicembre, ospita due appuntamenti. Alle ore 19.00 alle Vecchie Segherie Mastrototaro Michela Marzano, accompagnata dal giornalista Gaetano Prisciantelli, presenta il libro Stirpe e Vergogna  (ingresso libero,  informazioni 371 1189956 e sistemagaribaldi@gmail.com). Il pre/testo è dato dal suo ultimo libro, Stirpe e vergogna, dove intreccia il passato famigliare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Perché “mediterraneo” è anche l’approccio interiore che disegna il percorso di una donna, includendo dubbi e riflessioni, il rapporto complicato con la maternità, il legame tra sangue, eredità, memoria e quel passato fascista con cui l’Italia non ha mai fatto davvero i conti. Fra le protagoniste del panorama culturale italiano, Michela Marzano si occupa di filosofia morale e politica, ponendo particolare attenzione alla fragilità della condizione umana: un ingrediente decisivo che accogliamo come uno dei contributi più preziosi per il nostro viaggio. È una delle grandi protagoniste nel panorama culturale italiano. Attualmente insegna all’Università di Parigi V: René Descartes. Dal 2019 è editorialista per La Repubblica e dal 2020 scrive anche su La Stampa.

Alle ore 21.00 al Teatro Politeama di Bisceglie Antonio Castrignanò presenta in concerto Babilonia con la partecipazione straordinaria di Enzo Avitabile (ingresso a pagamento,  informazioni 371 1189956 e sistemagaribaldi@gmail.com). Antonio Castrignanò, musicista, compositore e autore salentino. Dal 2003 è la voce e il tamburo della ‘notte della taranta’, ha suonato e collaborato con molti artisti della scena musicale italiana e internazionale, esibendosi su palchi e festival di grande prestigio, nazionale ed internazionale, diventando negli anni artista di riferimento e volto noto della riscoperta tradizione musicale del Salento. Se l’incontro si è materializzato nel singolo Masseria Boncuri, il desiderio di incrociare la straordinaria esperienza di Enzo Avitabile, trova in questo appuntamento un’opportunità che il pubblico potrà condividere in un concerto che sarà difficile seguire seduti in platea…

Mediterraneo  è un progetto concepito e diretto da Carlo Bruni per nome e per conto dell’associazione di bonifica culturale Linea d’Onda nel quadro delle attività di sistemaGaribaldi, è un progetto riconosciuto e sostenuto da Ministero della Cultura Direzione Generale Spettacolo Progetti speciali 2021_art.44 del DM 27 luglio 2017  modificato dall’articolo 4 del DM 31 dicembre 2020, Regione Puglia Assessorato all’industria turistica e culturale  Fondo Speciale Cultura ex art. 15 della L.R. n.40/2016 e s.m.i./ANNO 2021 e Comune di Bisceglie. Il programma completo è disponibile sul sito web sistemagaribaldi.it per informazioni e botteghino 371 1189956 e sistemagaribaldi@gmail.com

Redazione

LASCIA UN COMMENTO