Ludopatia, Il Consiglio Regionale Puglia proroga i termini

0
663
Manifestazione davanti sede Consiglio Regionale dei lavoratori del settore scommesse gioco legale

I lavoratori e le aziende operanti nel settore delle scommesse e del gioco legale hanno spuntato una proroga di sei mesi, da dicembre 2018 a giugno 2019, per la scadenza delle licenze di pubblica sicurezza rilasciate prima della legge pugliese del 2013 in materia di contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico.

 

Lo ha deciso il Consiglio regionale della Puglia approvando a maggioranza (con 35 voti favorevoli e 6 contrari) una proposta di legge avanzata dal capogruppo di Leu, Ernesto Abaterusso ed emendata, nel corso del dibattito consiliare, su proposta del consigliere di Noi a Sinistra, Domenico Santorsola. Il testo approvato prevede la proroga del termine stabilito sino all’emanazione da parte del governo del Testo Unico in materia di prevenzione e trattamento del gioco d’azzardo patologico, stabilendo comunque (grazie all’emendamento) che non si vada oltre i sei mesi.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO