Lucia Annunziata presenta “L’inquilino, Da Monti a Meloni: indagine sulla crisi del sistema politico” – Vecchie Segherie Mastrototaro – Bisceglie (22 febbraio 2023)

0
275

Vecchie Segherie Mastrototaro
via Porto 35 – Bisceglie

 

Mercoledì 22 febbraio Lucia Annunziata presenta L’inquilino, Da Monti a Meloni: indagine sulla crisi del sistema politico

 

Mercoledì 22 febbraio alle ore 19.30 Vecchie Segherie Mastrototaro ospitano la giornalista Lucia Annunziata che presenta L’inquilino, da Monti a Meloni: indagine sulla crisi del sistema politico, Feltrinelli Editore, accompagnata da Domenico Castellaneta, Caporedattore La Repubblica Bari interviene il senatore Francesco Boccia (ingresso gratuito per informazioni 0808091021 e info@vecchiesegherie.it).

Dal 2011 al 2022 in Italia si sono succeduti sette governi guidati da sei premier, di cui quattro  non erano nemmeno parte del Parlamento: Mario Monti, Enrico Letta, Matteo Renzi, Paolo  Gentiloni, Giuseppe Conte, Mario Draghi. “La crisi del sistema politico italiano non nasce  certo con Monti. La sfiducia nella politica era già tutta lì, appena appena sottopelle. La  scelta di un tecnico, di un uomo fuori dalla politica può essere oggi letta come la prima  resa della classe dirigente a questa sfiducia.” Lucia Annunziata racconta una storia politica dell’Italia di questo decennio come non aveva mai fatto nessuno, con documenti e interviste inedite. Perché oggi andare a fondo di una diagnosi della gestione politica nel nostro Paese significa misurarsi con gli anni più incerti della storia repubblicana. Era il 2008 quando, per l’ultima volta, a Palazzo Chigi entrò un Inquilino che i cittadini avevano indicato con il loro voto alle urne. Che ci piaccia o meno, l’ultimo premier eletto della politica italiana è stato Silvio Berlusconi. Dopo di lui, a partire da Mario Monti, professore, “tecnico”, scelto proprio perché non era un politico, dal 2011 al 2022 in Italia si sono succeduti sette governi guidati da sei premier, di cui quattro non erano nemmeno parte del Parlamento. Mario Monti, Enrico Letta, Matteo Renzi, Paolo Gentiloni, Giuseppe Conte, Mario Draghi. Gli Inquilini di Palazzo Chigi si sono susseguiti con impressionante rapidità, formando governi deboli, segnati da ascese clamorose e altrettanto rapide sconfitte. Sostenuti anche dalla singolare inclinazione degli italiani per i potenti e dalla loro capacità di creare dal nulla un Napoleone. Lucia Annunziata racconta le ore più drammatiche della storia recente, dalla crisi economica al Covid alla guerra, fino alla mancata elezione di Draghi al Quirinale. Governo dopo governo, il libro affronta la crisi di fiducia dei partiti, lo svuotamento del parlamento e i patti con cui viene scelto il presidente del consiglio, l’itinerario dei vari governi e le ragioni del loro rapido logorarsi. Così in queste pagine prende forma una storia politica dell’Italia di questo decennio come non l’aveva mai raccontata nessuno, perché oggi andare a fondo di una diagnosi del potere politico nel nostro Paese significa misurarsi con gli anni più incerti della storia repubblicana.

Lucia Annunziata conduce Mezz’ora in più, in onda su Rai 3 dal 2005. Ha fondato e diretto Ap.Biscom. Dal 2012 al 2020 ha diretto “L’Huffington Post”. È stata presidente della Rai e ha diretto il Tg3. A lungo è stata inviata dagli Stati Uniti, dall’America latina e dal Medio Oriente per i maggiori quotidiani italiani. Su Rai 3 ha condotto Linea tre, Potere e Leader. Tra i suoi libri, 1977. L’ultima foto di famiglia (Einaudi, 2007) e Il potere in Italia (Marsilio, 2011).

redazione

LASCIA UN COMMENTO