Luca Sommi racconta Dante al Libro Possibile Winter

0
282

Un viaggio attraverso l’inferno, il purgatorio e il paradiso.

Luca Sommi racconta Dante al Libro Possibile Winter.

 

Luca Sommi, al Libro Possibile Winter, rende omaggio a una delle più grandi opere letterarie di tutti i tempi: La Divina Commedia. Il noto giornalista e conduttore televisivo presenta Il cammin di nostra vita (Baldini+Castoldi), “un tributo amorevole e riverente” al capolavoro dantesco.

L’incontro si terrà lunedì 28 febbraio, alle 18:30, nell’auditorium dei Licei Cartesio di Triggiano (BA). Interverranno: Antonio Donatelli, sindaco di Triggiano; Maria Morisco, dirigente scolastica dei Licei Cartesio; Rosella Santoro, direttrice artistica del Libro Possibile; gli studenti dei licei. Introdurrà Giorgia Messa, responsabile della comunicazione del Libro Possibile.

L’evento è a ingresso libero e si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-Covid.

 

Con l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, l’inferno sembra essere molto più che un astratto topos religioso/letterario e, di certo, Dante avrebbe incontrato qualcuno dei nostri leader mondiali tra le bolge infuocate.

Dopo settecento anni, la Divina Commedia si conferma un pilastro della cultura italiana, che supera i confini spazio-temporali e guida i lettori di tutte le epoche in un viaggio sempre attuale tra le contraddizioni, le fragilità e la complessità dell’umana specie.

Ne Il cammin di nostra vita (Baldini+Castoldi), Sommi ripercorre le tappe più significative delle tre cantiche dantesche con la chiarezza espositiva di un compendio e la potenza narrativa e avvincente di un romanzo.

“La Divina Commedia è sogno, racconto, avventura, mistero e altre mille cose. Ma la definizione che sembra mettere tutti d’accordo è questa: il più articolato enigma della storia della letteratura”.

Giornalista, critico e autore televisivo, Luca Sommi si occupa di letteratura, arte e politica. Per Rai e La7, ha curato diversi programmi, tra cui Servizio Pubblico di Michele Santoro. Oggi, conduce su Nove il talk-show Accordi e Disaccordi, insieme ad Andrea Scanzi e Marco Travaglio; scrive per Il Fatto Quotidiano e insegna Linguaggi del giornalismo all’Università degli studi di Parma, città dove ha anche ricoperto il ruolo di assessore alla cultura. Ha collaborato con Vittorio Sgarbi per la realizzazione di progetti d’arte, tra cui il documentario Parmigianino, vincitore del Pieve di Cadore film festival. Nel 2008, ha ideato e curato la mostra di grande successo dedicata ad Antonio Allegri detto il Correggio. È fondatore del sito culturale ifioridelmale.it.

 

L’autore sarà ospite del Libro Possibile Winter, lunedì 28 febbraio, alle 18:30, nell’auditorium dei Licei Cartesio di Triggiano. L’evento è a ingresso libero e si terrà nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-Covid.

 

redazione

LASCIA UN COMMENTO