LIBRINGIRO. Domani e sabato tappa a Martano (Le) per Cortili Aperti e a Serrano di Carpignano Salentino (Le) per L’Olio della poesia

0
61

 

LIBRINGIRO

Il progetto itinerante per la valorizzazione della bibliodiversità pugliese

 realizzato da APE-Associazione Pugliese Editori

Libri e autori raggiungono direttamente il grande pubblico dei lettori e soprattutto dei non-lettori con una serie di iniziative, accomunate dalla cifra dell’incontro, dell’accessibilità e della sensibilizzazione, tutte realizzate grazie all’ApeBiblioCamper, una libreria mobile attorno alla quale prendono vita dei veri e propri salotti letterari

Prossime tappe

Venerdì 29 e sabato 30 luglio

Cortili Aperti – MARTANO (Le)

 

Domenica 31 luglio

Olio della Poesia – SERRANO di Carpignano Salentino (Le)

*****

Dopo il debutto a “Lungomare di Libri” a Bari, continua il viaggio di LIBRINGIRO, il progetto itinerante per la valorizzazione della bibliodiversità pugliese realizzato da APE-Associazione Pugliese Editori con il sostegno di Regione Puglia, Istituto di Culture Mediterranee, Polo Biblio – Museale di Lecce, Teatro Pubblico Pugliese, Provincia di Lecce. L’ApeBiblioCamper, il mezzo brandizzato con il logo di progetto e attrezzato per diventare una libreria mobile attorno alla quale far prendere vita a dei veri e propri salotti letterari, fa tappa adesso nel Salento, partecipando a due preziose iniziative in programma il prossimo weekend in provincia di Lecce.

Venerdì 29 e sabato 30 luglio: Cortili Aperti – MARTANO (Le)

Venerdì 29 e sabato 30 luglio Libringiro e l’ApeBiblioCamper contribuiscono ad arricchire il già denso programma di CORTILI APERTI, ormai storica manifestazione culturale che svela le bellezze spesso nascoste del centro storico di Martano (Le), che per l’occasione si fa palcoscenico di piccoli e grandi e eventi, tra corti, cortili, piazze, chiese e palazzi, per tre serate, da venerdi 29, dalle 20 a mezzanotte. Troverete Libringiro e l’ApeBiblioCamper in via Assunta 31 a Martano, proprio di fronte alla Farmacia Letteraria Corte Grande, con la cui collaborazione APE realizza gli eventi per Cortili Aperti. In particolare, venerdì 29 luglio, dalle ore 19, letture ad alta voce e laboratorio creativo per bambini e bambine a partire da 5 anni dal titolo “Cunti alla Corte” (in collaborazione con associazione “Fox – conoscere ti fa furbo”); sabato 30 luglio, alle ore 21.00 incontro con gli autori e presentazione dei libri “Non muoiono mai” (Fandango Libri) di Francesco Spiedo e “Quando le belve arriveranno” (Wojtek Editore) di Alfredo Palombali. Gli autori saranno presentati dal bookblogger Emanuele Bosso.

In entrambe le serate l’ApeBiblioCamper del progetto LibrInGiro si presenta non solo come salotto letterario, ospitando gli appuntamenti, ma anche come libreria mobile: consente la consultazione, il prestito e l’acquisto di una serie di volumi, assortiti per l’occasione grazie al contributo degli editori associati APE. LibrInGiro vuol essere un presidio di cultura, incontro, comunicazione e scambio, per divulgare l’offerta libraria pugliese: testi che è possibile definire prodotti a km 0 perché progettati e realizzati da imprese del territorio, simbolo dell’editoria indipendente in generale. Non è un caso infatti che fin dalla prima uscita di LIBRINGIRO, APE accolga case editrici, libri ed autori non solo delle ventotto case editrice associate ma anche di altre sigle editoriali pugliesi, come nel caso delle presentazioni programmate per Cortili Aperti.

Domenica 31 luglio: Olio della Poesia – SERRANO di Carpignano Salentino (Le)

LibrInGiro fa tappa nei luoghi in cui si tengono eventi di rilievo, regionali ma anche sovra-regionali, in occasione dei quali la libreria può essere allestita anche con una selezione di volumi tematici inerenti i contenuti dell’evento (per esempio cinema, folklore, ecc.) oltreché di interesse generale, valorizzando ulteriormente l’evento stesso a cui si affianca. Vuol essere così anche un’offerta letteraria – e un’eventuale occasione di approfondimento – per turisti e visitatori.

È quello che accadrà domenica 31 luglio a Serrano di Carpignano Salentino in occasione della XXVI edizione de L’OLIO DELLA POESIA, assegnato quest’anno a Maria Grazia Calandrone. Divulgare poesia, difendere le lingue, la particolarità territoriale e l’intimo suo sentire: queste le prerogative dell’edizione 2022 dell’Olio della Poesia. LibrInGiro contribuirà allestendo una libreria tematica a bordo dell’ApeBiblioCamper in sosta nei pressi di piazza Lubelli, dove a partire dalle ore 21 si terrà la manifestazione. La selezione conterrà testi dedicati soprattutto alla poesia e alla scrittura intima legata al territorio, quella a cui quotidianamente si dedicano le ventotto case editrici di APE, tutte con sede in Puglia, che proprio con LibrInGiro vogliono mostrare, insieme, un nuovo dinamismo, volto alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale costituito, appunto, dall’editoria pugliese, intesa sia in termini di “maestranze” editoriali che di autori talentuosi, già noti o misconosciuti, rimarcando le specificità storiche, antropologiche ed artistiche squisitamente regionali del settore.

LIBRINGIRO 2022

È progetto vincitore del bando “Programma straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo” della Regione Puglia. Con esso APE scende in strada per raggiungere direttamente il grande pubblico dei lettori e soprattutto dei non-lettori, ovunque sarà possibile. Si tratta di un’azione di mobilitazione collettiva, se si considera che l’Associazione Pugliese Editori nasce nel 2010 per promuovere l’attività culturale delle case editrici appartenenti, tutelare la bibliodiversità che gli editori mettono in campo attraverso i propri cataloghi e le proprie linee editoriali, instaurare un rapporto di fiducia e di conoscenza con il proprio territorio, anche attraverso strumenti di promozione della lettura, con festival, presentazioni di libri, percorsi culturali attraverso varie forme e luoghi.

Il libro è inclusione sociale e culturale e, partendo da questo fondamentale principio, l’Associazione Pugliese Editori svolge attività sul territorio regionale e nazionale portando tutto il proprio bagaglio culturale fatto di editoria di qualità, scelte coraggiose, indipendenza editoriale.

L’Associazione Pugliese Editori collabora, a più ampio respiro, con l’Associazione Italiana Editori (AIE) e l’Associazione degli editori indipendenti (ADEI) e ha avviato da tempo rapporti con le associazioni di categoria delle biblioteche e dei librai.

“Attraverso il progetto LIBRINGIRO si vuol veicolare la lettura e l’incontro con il libro e la pluralità culturale direttamente sulle strade, nelle piazze, nei vicoli, nei luoghi di questa nostra regione, anche quelli che normalmente non sono deputati all’incontro con scrittori e scritture” – dice il presidente di APE Giovanni Chiriatti.

“Grazie al Biblio-Camper che ci è stato messo a disposizione dall’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, portiamo i nostri libri direttamente da voi, vi faremo conoscere le nostre proposte, i nostri autori e incontreremo il vostro entusiasmo”.

Gli associati APE sono: Adda editore, Besa Muci, Cacucci, Claudio Grenzi Editore, Collettiva edizioni, Editrice Rotas, Edizioni di Pagina, Falvision, Edizioni Gagliano, Gelsorosso, Giacovelli Editore, Giazira Scritture, Il Grillo, I Libri di Icaro, I Quaderni del Bardo, Kurumuny, L’arco e la corte, Les Flaneurs, Musicaos Editore, NowhereBooks, Pensa, Pietre Vive Editore, Progedit, Schena Editore, Terrarossa, Terra Somnia Editore, Vintage Editore, Wip edizioni.

Info LibrInGiro: mail ape.progettispeciali@gmail.com

Si può essere aggiornati seguendo

Facebook associazione pugliese editori

Instagram @associazione.pugliese.editori

o con l’hashtag #libringiro2022

redazione

LASCIA UN COMMENTO