LAVORO: UNIMPRESA, CONVEGNO AL SENATO SU WELFARE E RELAZIONI SINDACALI. L’intervento del pugliese Giovanni Assi, consigliere nazionale per welfare e lavoro

0
46

LAVORO: UNIMPRESA, CONVEGNO AL SENATO SU WELFARE E RELAZIONI SINDACALI. L’intervento del pugliese Giovanni Assi, consigliere nazionale per welfare e lavoro

 

 



«La pandemia ha rivoluzionato il mondo del lavoro rendendo evidente alle aziende che è impossibile fare profitto a lungo termine senza tutelare la salute ed il benessere dei propri dipendenti». È l’assunto da cui parte Giovanni Assi, consigliere nazionale Unimpresa con deleghe al lavoro e welfare e consulente del lavoro. «Anzi, spesso sono state proprio le imprese ad essere state in prima linea nello scontro per attenuare l’impatto dell’emergenza coronavirus – sottolinea Assi -, ricoprendo, pertanto, anche una funzione sociale sul terreno strategico del welfare aziendale, e sviluppando in tal modo un nuovo modello di relazioni sindacali, in cui tutti gli attori (lavoratori, imprese, sindacati e parti datoriali) sono partner e remano nella stessa direzione, ponendo al centro di tutto la tutela del lavoro nella sua accezione più nobile. È anche per questo che il legislatore deve riprendere ad investire nello strumento del welfare aziendale che solo apparentemente può rappresentare un costo per le casse dello Stato, ma che in realtà – conclude Assi – è capace di portare dei benefici alle imprese, ai lavoratori e a tutta la collettività di gran lunga superiori rispetto all’investimento richiesto».

Il welfare aziendale sarà al centro di un confronto al Senato, il prossimo lunedì 30 maggio, nell’ambito di un convegno organizzato da Unimpresa dal titolo “Il Welfare nell’era post-Covid: quali opportunità per le imprese e per i lavoratori”. L’argomento sarà affrontato con una visione a tutto campo: nell’ambito delle relazioni sindacali, per quanto riguarda i riflessi sul Servizio sanitario nazionale, circa il ruolo della contrattazione di secondo livello e l’inquadramento nell’ordinamento giuridico italiano. Focus, poi, sul mutuo soccorso utile per il welfare familiare e aziendale. Dopo l’intervento introduttivo del segretario generale di Unimpresa, Raffaele Lauro, e i saluti del segretario generale della Confail, Antonio Forcella, nel convegno, moderato dal caporedattore del TgLa7, Frediano Finucci, si confronteranno i consiglieri nazionali di Unimpresa, Giovanni Assi e Marco Massarenti, il dottore di ricerca in diritto del lavoro all’Università di Bologna, Michele Forlivesi, il presidente di Mbamutua, Luciano Dragonetti, e il senatore Tommaso Nannicini. Chiuderà i lavori il sottosegretario al ministero della Giustizia, Francesco Paolo Sisto.

Il convegno è in programma lunedì 30 maggio alle ore 17.00, nella sala capitolare presso il chiostro del convento di Santa Maria sopra Minerva al Palazzo della Minerva del Senato (Piazza della Minerva 38 in Roma).

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO