La Tebaide suona i compositori del 900 e il massafrese Giovanni Losavio

0
288

La Tebaide suona i compositori del 900 e il massafrese Giovanni Losavio

Venerdì 5 maggio al teatro comunale di Massafra (Ta), l’orchestra Tebaide d’Italia diretta dal maestro Cosimo Maraglino porterà in scena lo spettacolo musicale “Arie d’opera del ‘900”, concerto spettacolo per archi e pianoforte con musiche di Puccini, Leoncavallo e Losavio.

Con questo lavoro si rende omaggio ad alcuni dei principali personaggi musicali del secolo scorso e di fine ottocento, con una parentesi importante incentrata su Giovanni Losavio, compositore e direttore di orchestra nato a Massafra nel 1872, proprio in piazza Garibaldi, li dove è situato il teatro nel quale sarà proposto lo spettacolo musicale, costretto a spostarsi a Napoli per studiare al conservatorio San Pietro a Maiella come alunno di composizione.

A seguito del bando vinto con il Teatro Pubblico Pugliese – spiega Raffaella Balestra – continua il nostro focus sugli artisti pugliesi del ‘900. Dopo esserci soffermati su Modugno, ci siamo dedicati a un nostro concittadino massafrese Losavio. Lui, ha dovuto abbandonare la sua terra per coltivare la propria passione musicale”.

Alla presenza dell’unico nipote di Losavio rimasto a Massafra, con l’ensamble d’archi dell’orchestra Tebaide, il tenore Stefano Sorrentino, la soprano Giovanna Taliento e il pianista Massimiliano Picuno, saranno eseguiti alcuni brani scritti dal compositore massafrese, molto seguito in vita e recensito anche da Benedetto Croce.

Lo spettacolo sarà suddiviso in due momenti. Con il primo ricorderemo grande compositore e direttore d’orchestra del nostro territorio, ponendolo in parallelismo con i due compositori maggiori italiani Puccini e Leoncavallo. La seconda parte sarà invece incentrata sulle opere di quest’ultimi”.

 

Teatro Comunale – piazza Garibaldi – Massafra

 

Inizio spettacolo: 20:30

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.