La solidarietà per vincere la disuguaglianza. La Fondazione Tatò Paride per l’Italia dona giovedì mattina all’AIAS un pulmino per il trasporto di persone portatrici di handicap

0
83
Fondazione Tatò Paride per l’Italia” 
all’A.I.A.S., Associazione Italiana per l’Assistenza agli Spastici, sez. di Barletta (BT), presso la sede dell’associazione ONLUS in via della Repubblica 1.
 
 
Alla consegna interverranno: 
Francesca Tatò, presidente ‘Fondazione Tatò Paride per l’Italia’; 
Giovanni Lupo, responsabile marketing  Tatò Paride spa;
Leonardo Trivisano, presidente sezione A.I.A.S. di Barletta; 
Sibilia Lacalamita, coordinatrice attività sezione A.I.A.S. di Barletta; 
Operatori volontari dell’associazione.

La solidarietà per vincere la disuguaglianza. La Fondazione Tatò Paride per l’Italia dona giovedì mattina all’AIAS un pulmino per il trasporto di persone portatrici di handicap.

Fondazione Tatò Paride per l’Italia” 

all’A.I.A.S., Associazione Italiana per l’Assistenza agli Spastici, sez. di Barletta (BT), presso la sede dell’associazione ONLUS in via della Repubblica 

La solidarietà per vincere la disuguaglianza. La Tatò Paride Spa con la sua neocostituita Fondazione dona all’AIAS, Associazione Italiana per l’Assistenza agli Spastici di Barletta, un pulmino per il trasporto di persone portatrici di handicap.

Giovedì 22 settembre la cerimonia di consegna del mezzo

«Solidarietà è pensare e agire in termini di comunità, di priorità della vita di tutti sull’appropriazione dei beni da parte di alcuni. È anche lottare contro le cause strutturali della povertà, della disuguaglianza, della mancanza di lavoro, della negazione dei diritti sociali e lavorativi». Sono parole di Papa Francesco. C’è estremo bisogno di pensare anche ai bisogni degli altri e attivare questa solidarietà «capace di dare solidità, sostegno e un senso a queste ore in cui tutto sembra naufragare». Concetti condivisibili, al di là del credo religioso, di una verità universale, e, allo stesso tempo, difficili da recepire e da mettere in pratica. È ciò che invece si propone la “Fondazione Tatò Paride per l’Italia” con l’intento di offrire opportunità concrete a chi si trova in condizioni di bisogno e di sofferenza, utilizzando risorse ed esperienze, e sostenendo idee, progetti ed iniziative sociali.

Giovedì 22 settembre, alle ore 10,30, presso la sede di Barletta (BT) dell’A.I.A.S. (Associazione Italiana per l’Assistenza agli Spastici) ONLUS, in via della Repubblica 1, si terrà la prima di queste iniziative. La cerimonia di consegna di un mezzo attrezzato per il trasporto di persone con handicap e acquistato dalla Fondazione Tatò anche grazie ai contributi di aziende fornitrici pugliesi della Tatò Paride spa coinvolte nel progetto benefico, come Divella, Forte Oropan, Rosso Gargano, Sanguedolce, Sinisi, Lucana Salumi, Olearia Clemente e L’officina d’Arte.

«Sono felice per l’obiettivo raggiunto – sottolinea Francesca Tatòpresidente della ‘Fondazione Tatò Paride per l’Italia’ e responsabile delle risorse umane aziendali – e per la risposta positiva ed entusiasta delle aziende partner coinvolte, a cui va il nostro ringraziamento. Grazie al nostro ed al loro contributo oggi realizziamo appieno l’intento della fondazione che, con le proprie risorse, conoscenze ed esperienze mira a sostenere il territorio. Nello specifico siamo felici di supportare i volontari dell’AIAS di Barletta che, con questo mezzo attrezzato, potranno aiutare le persone diversamente abili e le loro famiglie a raggiungere un miglior grado di autonomia ed integrazione sociale».

Costituita nel 2020, in pieno lockdown, la fondazione è nata dalla convinzione di tutta la famiglia Tatò, del capostipite Bartolo, amministratore unico, assieme ai figli Paride, Domenico e Francesca, che da quasi 50 anni guida l’azienda Tatò Paride spa, operante nella grande distribuzione organizzata e Master Franchising di Coop Alleanza 3.0, per la quale gestisce l’insegna e la commercializzazione dei prodotti Coop in Puglia e Basilicata con una rete composta da oltre 160 punti vendita tra diretti ed affiliati. La Tatò opera, inoltre, sempre in Puglia e Basilicata, con l’insegna di proprietà Alter Supermercati e gestisce 6 Cash & Carry ad insegna ItalyCash.

Alla consegna delle chiavi del mezzo interverranno, oltre alla presidente della Fondazione Francesca Tatò e al responsabile marketing della Tatò Paride spa, Giovanni Lupo, il presidente della sezione A.I.AS. di Barletta, Leonardo Trivisano, la coordinatrice delle attività sul territorio, Sibilia Lacalamita, assieme agli operatori volontari, a rappresentare lAssociazione di Promozione Sociale senza scopo di lucro che dal 1972 accoglie a Barletta persone diversamente abili con deficit gravi in età superiore ai 18 anni.

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO