“La mafia in Capitanata. Vecchie e nuove dinamiche”: incontro a Manfredonia

0
485

Si svolgerà sabato 28 settembre 2019, rigorosamente alle ore 17 ( a puntualtà è d’obbligo in virtù delle esigenze deirelatori presenti), presso l’auditorium Serricchio di Manfredonia, l’incontro La mafia in Capitanata. Vecchie e nuove dinamiche“. L’evento è organizzato da Rotary Club Manfredonia con Ordine avvocati dì Foggia e Unione awocati di Manfredonia, e con il patrocinio del Lions club Host Manfredonia,  il Circolo Unione di Manfredonia, il  centro studi “C.Serrìcchìo”.

L’obiettivo è dì tentare una comprensione adeguata della situazione in provincia dì Foggia  e in particolare a Manfredonia,relativa al fenomeno mafioso.

Sarà la prima volta che sì pronuncia la parola mafia a Manfredonia, l’occasione sarà la presentazione del libro “Con un piede nella fossa·del carabiniere e scrittore Stefano De Carolìs che parla della nascita della maf ain Puglia. Relatori d’eccezione saranno l’arcivescovo Francesco Moscone, il procuratore nazionale antimafia dottoressa Eugenia Pontassuglìa, il procuratore capo della Repubblica di Foggia, Ludovico Vaccaro, la presidente della commissione regionale antimafia Rosa Barone. Condurrà l’incontro il giornalista Mìcky de Finìs. Questo è il primo degli appuntamenti che le associazioni proponenti stanno pianificando sul territorio.

 L’evento è stato accreditato presso il Consiglio del ‘Ordine degliAvvocati di Foggia per tre  crediti formativi. La giornata di sabato 28 settembre cercherà dunque di affrontare un tema che fino a qualche anno fa sembrava lontano dalla provincia di Foggia e da Manfredonia,  ma che di fatto era ben presente. La penetrazione della mafia nelterritorio dauno garganico e sipontino è una penetrazione non recente ma che per molto tempo la maggior parte delle realtà locali non hanno potuto e saputo vedere.

Adesso l’opinione pubblica pare matura per incominciare a guardarein faccia questo fenomeno  che  distrugge  tutto  ciò  che  tocca: l’economia, le  scienze,  le  persone, l’ambiente, le istituzioni e, soprattutto, la speranza.

Lo status dei relatori presenti induce a pensare che dall’incontro di sabato 28 settembre potranno uscire spunti, riflessioni, indicazioni, atteggiamentiche potranno essere in grado dì rendere coscienti tutti coloro i quali pensano che girando la testa dall’altra parte le cose non  accadano davanti ai propri occhi.

Si raccomanda la puntualità al pubblico in quanto i relatori hanno orari ben definiti e non sono contemplati ritardi  all”inizio dell’incontro, alle ore  17,00, che  comincerà subito  dopo i saluti del presidente del  Rotary  Club  Manfredonia.  Andrea  Pacilli, del  presidente dell’Ordine degli avvocati dì Foggia, Gìancluca Ursìttì. e del presidente ff . dell’Unione avvocati di Manfredonia , Annarita Armiento.

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO