Ipotesi di duplice omicidio per la morte di due coniugi a Serranova, frazione di Carovigno (Brindisi)

0
490

Si rafforza l’ipotesi del duplice omicidio in relazione al ritrovamento dei corpi dei due coniugi ieri sera nel casolare di campagna in cui vivevano a Serranova, frazione di Carovigno (Brindisi). Le vittime, Antonio Calò di 70 anni, e Caterina Martucci di 64, sarebbero state ritrovate in due stanze diverse. Sui corpi ci sono ferite di arma da fuoco, arma che non è stata ancora trovata dai carabinieri che per questo tendono a escludere l’ipotesi dell’omicidio-suicidio.
Nel piccolo centro a nord di Brindisi chi conosceva Antonio e Caterina li descrive come persone riservate che poche volte andavano in paese. La zona in cui si trova il casolare non è coperta dai sistemi di video-sorveglianza. Gli investigatori hanno già ascoltato alcuni parenti delle vittime. (ANSA).

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.