“Il marito invisibile”, Maria Amelia Monti e Marina Massironi in scena al teatro Politeama di Bisceglie

0
99

Teatro Pubblico Pugliese

 

Il marito invisibile
Maria Amelia Monti e Marina Massironi

1 febbraio – Bisceglie, Politeama Italia

2 febbraio – Melendugno, Teatro Nuovo Cinema Paradiso

3 febbraio – Nardò, Teatro Comunale

4 febbraio – Fasano, Teatro Kennedy

5 febbraio  – Canosa, Teatro Lembo

 

Inizia domani, martedì 1 febbraio, da Bisceglie (Politeama Italia) il tour di due donne e attrici straordinarie come Maria Amelia Monti e Marina Massironi che porteranno sui palchi di Puglia “Il marito invisibile” per le stagioni teatrali dei diversi Comuni in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Dopo Bisceglie lo spettacolo sarà a Melendugno (2 febbraio, Teatro Nuovo Cinema Paradiso), Nardò (3 febbraio, Teatro Comunale), Fasano (4 febbraio, Teatro Kennedy) e infine Canosa (5 febbraio, Teatro Lembo). Lo spettacolo  scritto e diretto da Edoardo Erba è un’esilarante commedia sulla scomparsa della nostra vita di relazione in cui le due protagoniste accompagnano con la loro personalissima comicità in un viaggio che dà i brividi per quanto è scottante e attuale.

A Canosa sabato 5 febbraio alle 18.30 per il progetto “Premia la Cultura” Maria Amelia Monti e Marina Massironi incontrano gli studenti nel foyer del Teatro Lembo.

SCHEDA SPETTACOLO

Gli Ipocriti Melina Balsamo

Maria Amelia Monti, Marina Massironi

IL MARITO INVISIBILE

scene Luigi Ferrigno

musiche Massimiliano Gagliardi

costumi Nunzia Russo

luci Giuseppe D’alterio

video Davide Di Nardo-Leonardo Erba

scritto e diretto da EDOARDO ERBA

Una videochat fra due amiche cinquantenni, Fiamma e Lorella, che non si vedono da tempo. I saluti di rito, qualche chiacchiera, finché Lorella annuncia a sorpresa: mi sono sposata! La cosa sarebbe già straordinaria di per sé, vista la sua proverbiale sfortuna con gli uomini. Ma diventa ancora più incredibile quando lei rivela che il nuovo marito ha… non proprio un difetto, una particolarità: è invisibile.

INFO: www.teatropubblicopugliese.it

LASCIA UN COMMENTO