Il grande coreografo e ballerino Max Luna III a Bari protagonista del workshop internazionale di danza moderna – Tecnica Horton

0
359

Il grande coreografo e ballerino Max Luna III a Bari protagonista del workshop internazionale di danza moderna – Tecnica Horton

Dall’11 al 13 aprile – Unika – sede di via Padre Massimiliano Kolbe 3/a (c/o Teatro Abeliano)

Il tour europeo di workshop di danza moderna (Tecnica Horton) del noto ballerino e coreografo filippino Max Luna III fa tappa a Bari grazie a Unika, Accademia dello Spettacolo, che lo ospiterà da martedì 11 a giovedì 13 aprile nella sede di Via Padre Massimiliano Kolbe 3/a (c/o Teatro Abeliano) appena inaugurata un mese fa.

Un evento di grande respiro internazionale proprio nel ventennale della fondazione di Unika che ha formato migliaia di giovani talenti di successo. Nata nel 2003 opera nella diffusione e nella formazione in danza, musica e teatro, discipline nelle quali è stata coronata di successi e riconoscimenti.

 

Biografia

Max Luna ha cominciato la carriera ballettistica al Cultural Center delle Filippine con Alice Reyes. Dopo aver continuato gli studi con The School of American Ballet, The American Ballet Theatre School e con The Joffrey Ballet School, ha intrapreso la carriera internazionale ballando inizialmente con il Ballet Nuevo Mundo de Caracas, poi negli Stati Uniti con diverse compagnie in particolare con il Ballet Hispanico of New York, The Joys Trisler Dans company e con l’Alvin Ailey Dance Theater come danzatore principale. La sua lunga carriera ballettistica include anche viaggi internazionali come artista ospite. Max Luna III è membro e collabora con The Ailey School dal 1984. Docente di tecnica Horton all’Actor Studio di N.Y. e dal 2009 nuovamente nelle Filippine con il ruolo di Direttore Artistico della compagnia Ballet Philippines.

 

Tecnica Horton

Al workshop dell’artista di fama mondiale, che ritorna a Unika dopo quattro anni, potranno partecipare anche esterni all’Accademia e sarà suddiviso nelle tre giornate in tre livelli: junior, senior intermedio e avanzato. Martedì 11 aprile si terranno le lezioni dalle 9.30 alle 14.00, mercoledì 12 e giovedì 13 dalle 16.00 alle 20.30. I danzatori, accompagnati dalla musica live a cura di Daniele Fato, docente di batteria e percussioni dell’Accademia, approfondiranno la Tecnica Horton che prende il nome dal Lester Horton, pioniere della danza moderna. La sua tecnica si basa sulla forza, l’allungamento e il rafforzamento di ogni muscolo del corpo umano che diventa strumento di danza espressiva. Dinamica e drammatica allo stesso tempo è energia pura in movimento e permette di sviluppare una forte resistenza fisica.

 

“Ė un grande onore per noi ospitare ancora una volta Max Luna III nella nostra Accademia – afferma Sabrina Speranza presidente di Unika e direttrice artistica del settore danza. Il suo workshop è un’opportunità preziosa per quanti vorranno conoscere meglio la Tecnica Horton che per i suoi benefici, quali lo sviluppo della flessibilità muscolare, è accessibile anche a chi comincia a danzare. Per questo motivo il metodo formativo viene utilizzato come base fondamentale nelle scuole di danza moderna e contemporanea.

 

Informazioni – 0805042370 – 3737279690 – accademiaunika@gmail.com – www.accademiaunika.it

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.