Il dialogo e l’informazione come strumenti di prevenzione: tavola rotonda nella Sala Rossa del castello di Barletta

0
700

Il prossimo sabato 19 gennaio, all’interno della Sala Rossa del castello svevo di Barletta a partire dalle 16:30 si terrà un convegno sul tema: “Il dialogo e l’informazione come strumenti di prevenzione: droghe leggere/droghe pesanti esiste davvero una differenza?”.

 

Un momento di intenso scambio culturale ed approfondimento a cui parteciperà il sindaco della città di Barletta ed interverranno esperti professionisti del settore per sviscerare con la cittadinanza e i convenuti il tema della prevenzione attraverso l’informazione.

L’evento si propone di fare luce e chiarezza su alcuni importanti aspetti della prevenzione, su quali sono gli strumenti più utili da adoperare e in quale modo le figure professionali operanti nel settore, oltre che i volontari e le associazioni, possono intervenire in questo senso. Nel corso della tavola rotonda, che si svolgerà con l’introduzione e la moderazione dell’Avvocatessa Barbara Fortunato, Presidente dell’associazione Dico No alla Droga Puglia, ci saranno i saluti del sindaco della città di Barletta Mino Cannito.

Interverranno nel corso del pomeriggio il dottor Michele Abbaticchio, sindaco del comune di Bitonto e Vicepresidente di Avviso Pubblico, rete nazionale degli Enti locali antimafia, il dottor Leonardo Prascina, specialista in Nutrigenetica e Prevenzione, l’ingegnere Giovanni Mantanaro, diretto del CSV San Nicola, la dottoressa Maria Pia Di Maio, dirigente S.I.A.P. e l’avvocato Angelo Gentile, penalista del foro di Bari.

 

Il convegno è aperto al pubblico sino ad esaurimento posti.

Per informazioni contattare:

il numero 333 303 0554 o inviare una mail a diconoalladrogapuglia.bt@libero.it

redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.