Il Consiglio Comunale di Cellamare ha approvato il bilancio di previsione 2022-2024

0
189

Il Consiglio Comunale di Cellamare ha approvato il bilancio di prevsione 2022-2024.

 

La manovra complessiva considerando i primi 2 titoli della spesa, il fondo pluriennale vincolato e l’avanzo di amministrazione applicato, è di circa 9milioni di euro.

La disponibilità di cassa al 1 gennaio 2022 è di 2milioni659mila euro e un avanzo di amministrazione libero da rendiconto 2021 di oltre 800mila euro di cui 190mila sono stati utlizzati nel bilancio di previsione per spese di investimento.

“Questi numeri fotografono un ente solido dal punto di vista finanziario con notevoli margini di spesa e soprattutto con i conti in ordine avendo effettuato un puntuale e attento riaccertamento dei residui attivi e passivi. Intendo ringraziare il Sindaco Gianluca Vurchio, i colleghi assessori e consiglieri comunali, il responsabile del servizio finanziario, il segretario generale e tutti i responsabili di servizio, per aver partecipato e collaborato attivamente alla stesura del bilancio di previsione e di tutti gli atti propedeutici.”

Stanziati per il 2022 le somme necessarie per fronteggiare i rincari energetici, luce e gas, soprattutto per le nostre scuole. Complessivamente l’incremento per tale capitolo di spesa è stato di 53mila euro a fronte dei soli 15mila previsti per il nostro comune dal decreto “aiuti”.

Azzerati i debiti fuori bilancio, previste ulteriori somme per riversare alla Città Metropolitana di Bari le spettanze TEFA non traferite negli anni precedenti (circa 100mila euro) e il finanziamento di altre rate per estinguere il debito con la Regione Puglia per il fondo di rotazione.

Stanziate anche le somme necessarie per acquisire le certificazioni antiincendio per tutti gli edifici scolastici del nostro Istituto Comprensivo.

Nessun servizio ai cittadini ha subito tagli, anzi sono previsti incrementi di risorse per poterli migliorare. Sport, cultura, turismo, marketing territoriale possono contare per il 2022 su risorse adeguate per poter animare e far crescere la nostra comunità.

Sul versante della spesa per investimenti previsti circa 4milioni di euro per scuole, impianti sportivi, strade, fogna bianca e centro storico. #andiamoavanti

Michele Laporta
assessore comunale al bilancio e ai lavori pubblici

Redazione

LASCIA UN COMMENTO