27.2 C
Bari,it
giovedì 26 Maggio 2022
IL 14 MAGGIO S’INAUGURA A BARI IL PRIMO HUB PER LA RICARICA...

IL 14 MAGGIO S’INAUGURA A BARI IL PRIMO HUB PER LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI

0
237

 

Sabato 14 maggio, ore 11.00, in via Junipero Serra avrà luogo l’inaugurazione del primo HUB per la ricarica di veicoli elettrici della città di Bari. Sinora nel capoluogo pugliese sono state installate solo alcune colonnine per la ricarica di auto elettriche ma quello che sarà inaugurato sabato costituirà un’autentica novità, trattandosi di una vera e propria stazione di servizio per la ricarica di veicoli elettrici con ben 8 postazioni quick da 22 kw. Strategica la posizione, all’entrata della città, nelle immediate vicinanze della “nuova” via Amendola, oggetto di recentissimo restyling, l’HUB si trova proprio accanto al Palacarrassi e sarà servito anche da monopattini BIT, con i quali si potrà agevolmente raggiungere altre zone della città dopo aver lasciato il proprio veicolo elettrico in carica, godendo di ben 30 minuti di utilizzo gratuito dei monopattini offerto da “Bit Mobility” ai clienti che ricaricano l’auto.

“L’hub è dotato anche di una stazione di ricarica doppia per conducenti diversamente abili – aggiunge Lorenzo Ranieri, AD della  EvCharging – provvista di piazzola con spazi adeguati in modo da facilitare le operazioni di ricarica dei veicoli. La ricarica dei veicoli elettrici sarà possibile mediante il semplicissimo utilizzo di una app attraverso cui si potrà anche monitorare in tempo reale lo stato della ricarica nonché accedere a servizi di pagamento accessori collegati”.

“Ho concesso il gratuito patrocinio istituzionale del Municipio 2 – aggiunge  Gianlucio Smaldone – risultando di fondamentale importanza per la nostra città creare un maggior numero di postazioni per la ricarica di veicoli elettrici che, all’evidenza, risultano ancora troppo pochi nelle nostre città proprio per via della indiscutibile difficoltà nel provvedere alla ricarica elettrica. Auspico, pertanto, che questo hub sia solo il primo di una lunga serie di interventi pubblici e privati diretti a dotare il nostro territorio di un adeguato numero di postazioni per la ricarica dei veicoli elettrici”.

LASCIA UN COMMENTO