Hotel Zenith di Lecce e Hotel White House di Foggia diventano residenze universitarie – Soddisfatto l’assessore Leo: “La Puglia si dota di due nuove case dello studente”

0
48

Hotel Zenith di Lecce e Hotel White House di Foggia diventano residenze universitarie

Soddisfatto l’assessore Leo: “La Puglia si dota di due nuove case dello studente”

Prosegue il percorso tracciato dal progetto di ricerca Puglia Regione Universitaria con l’acquisto di due immobili, ovvero l’Hotel Zenith di Lecce e l’Hotel White House di Foggia, da destinare a due nuove residenze per gli studenti pugliesi. Gli interventi relativi a questi due immobili, infatti, sono risultati ammissibili all’Avviso lanciato lo scorso 26 agosto dal Ministero dell’Università e della Ricerca (decreto MUR n.1046) nell’ambito del PNRR che prevede il cofinanziamento ministeriale per l’acquisizione della disponibilità di posti letto per studenti universitari mediante l’acquisto.
“Si tratta di un traguardo importante che consentirà in tempi strettissimi di creare 68 nuovi posti alloggio a Lecce e 65 nella città di Foggia. Due nuove case dello studente a disposizione non solo della comunità studentesca ma di tutta la cittadinanza” ha commentato l’assessore regionale Sebastiano Leo, che prosegue “Il tema dell’emergenza abitativa degli studenti universitari resta per noi una priorità assoluta a cui ci stiamo dedicando da tempo, fornendo sia risposte concrete e immediate che visioni strategiche a più ampio respiro”. “Contestualmente, infatti, sono stati conclusi i tre concorsi di progettazione per la riqualificazione di immobili di pregio da destinare a nuove residenze universitarie nelle città di Lecce, Brindisi e Taranto, nell’ambito del progetto di ricerca Puglia Regione Universitaria, i cui esiti sono stati resi pubblici nelle scorse settimane con la mostra #Studenthousing. Idee e progetti prendono forma. O come a Taranto dove è in corso la sperimentazione per il progetto di residenzialità diffusa in favore degli studenti fuori sede. Esserci classificati, adesso, ai vertici della graduatoria nazionale del bando del MUR con questi nuovi interventi sull’Hotel Zenith di Lecce e sull’hotel White House di Foggia ci indica che siamo sulla strada giusta. Continueremo a lavorare per garantire il benessere dei nostri studenti cittadini” ha concluso Leo.
Dopo la pubblicazione della graduatoria ministeriale avvenuta nelle scorse settimane, partono adesso le procedure di acquisto degli immobili da parte di Adisu Puglia. Per l’Hotel Zenith di Lecce l’investimento complessivo sarà pari a € 3.318.400,00. Per l’Hotel White House di Foggia, invece, l’investimento complessivo sarà di € 3.172.000,00. In entrambi i casi il 75% dell’investimento sarà garantito dal finanziamento ministeriale.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO