HARLEKING (per il DAB) – Lunedì 4 ottobre, al Kismet di Bari, in scena l’acclamata performance di Panzetti e Ticconi

0
660

HARLEKING

I celebri performer Ginevra Panzetti ed Enrico Ticconi portano in scena, all’interno di DAB 21, la loro performance più acclamata, in numerosi festival italiani ed europei. In collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese e Teatro Kismet.

Lunedì 4 ottobre, ore 21 

Teatro Kismet Opera – Bari

harleking cop.jpeg

Torna il Bari International Gender Festival, con un evento inserito nel cartellone del festival Dab 21, la stagione di danza contemporanea del Comune di Bari (realizzata dal Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con Teatri di Bari). Lunedì 4 ottobre, alle 21, al Teatro Kismet di Bari si terrà la performance «Harleking»: in scena i performer Ginevra Panzetti ed Enrico Ticconi, per un lavoro che ha debuttato nel 2018 al Tanzfabrik Berlin in Gemania, ed in seguito è stato presentato e acclamato in numerosi festival europei. I «danz’autori» Panzetti e Ticconi, vivono tra Berlino e Torino, e lavorano insieme come duo artistico dal 2008. In questo spettacolo ricordano l’Arlecchino della Commedia dell’arte: un servo furbo, mosso dalle inclinazioni più animali e un’inappagabile fame.

Il linguaggio con cui vanno in scena ha una specifica qualità ipnotica in cui i contenuti, spesso estremi ed opposti, si fondono in un sistema metamorfico fluido, in cui tutto può accadere. Ma che tutto, anche, confonde. Affiora il ricordo di un’antica decorazione muraria, la Grottesca, in cui figure mostruose emergono e si confondono tra eleganti volute ornamentali. Figure grottesche, capaci di muovere il riso pur senza rallegrare. Nel 2019 lo spettacolo è stato selezionato dalla piattaforma europea Aerowaves per il festival Spring Forward e dalla New Italian Dance (NID) Platform.

Biglietto intero a 12 euro, ridotto 8 euro (riservato ai donatori BIG e per chi avrà già assistito a uno spettacolo del DAB). Acquisto esclusivamente in contanti al botteghino del Kismet, prenotazioni via mail a prenotazionibig@gmail.com, infotel: 347.886.05.51).

BIO

Ginevra Panzetti ed Enrico Ticconi vivono tra Berlino e Torino e lavorano insieme come duo artistico dal 2008. La loro ricerca si sviluppa nell’ambito della danza, la performance e l’arte visiva. Approfondendo tematiche legate alla storica unione tra comunicazione, violenza e potere, attingono ad immaginari antichi costruendo figure o immagini ibride tra storia e contemporaneità.



Entrambi si diplomano presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e frequentano la Stoa, scuola di movimento ritmico e filosofia diretta da Claudia Castellucci.

Nel 2010 si trasferiscono in Germania e approfondiscono percorsi individuali ma reciprocamente complementari: Enrico studia a Berlino Danza e Coreografia presso la Inter-University Center for Dance (HZT), Ginevra arte Intermediale presso l’Accademia di Belle Arti di Lipsia, Hochschule für Grafik und Buchkunst (HGB).



Nel 2019 vincono con la performance site-specific JARDIN / ARSENALE il premio Arte Laguna 13 nella sezione performance e video arte, la prima edizione del Premio Hermès Danza Triennale Milano con il quale realizzano il loro ultimo lavoro AeReA, il Premio Danza&Danza come coreografi emergenti e vengono nominati “Talento dell’anno” dalla rivista tedesca Tanz – Zeitschrift für Ballet Tanz und Performance.



Con il lavoro HARLEKING sono stati selezionati dalla piattaforma europea AEROWAVES Twenty 19, dalla New Italian Dance (NID) Platform e dalla piattaforma della danza tedesca Tanzplatform Deutschland 2020.

Ufficio stampa Bari International Gender Film Festival

redazione

LASCIA UN COMMENTO