Grande successo al teatro Piccinni di Bari per “CHI HA PAURA DI VIRGINIA WOOLF?” di Edward Albee

0
262

Con la regia di Antonio Latella e interpretato da Sonia Bergamasco, Vinicio Marchioni, Ludovico Fededegni e Paola Giannini, l’opera mette in scena la crisi di un matrimonio, con i due coniugi Martha e George, magistralmente interpretati da Sonia Bergamasco e Vinicio Marchionni, impegnati in un feroce gioco al massacro, incuranti delle convenzioni sociali che li vorrebbero ipocritamente civili davanti agli ospiti. Testo realistico ma esasperato, scritto negli anni ’60 ma sempre attuale, “Chi ha paura di Virginia Woolf?” è anche un’opera sui meccanismi del linguaggio e della comunicazione e la nuova traduzione di Monica Capuani evidenzia alla perfezione lo svuotamento di significato della comunicazione convenzionale rendendola un’arma contro le difese e le debolezze dell’individuo. E proprio con la crudeltà del linguaggio Martha e George trascinano, in una serata ad alto tasso alcolico, i due giovani ospiti Nick e Honey, interpretati da Ludovico Fededegni e Paola Giannini, nel baratro del non detto, svelando frustrazioni e contraddizioni del ceto borghese.

Maria Cristina Consiglio

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.