GIOCHI DEL MEDITERRANEO, EMILIANO: “LA REGIONE PRONTA A COLLABORARE CON IL GOVERNO”

0
217

GIOCHI DEL MEDITERRANEO, EMILIANO: “LA REGIONE PRONTA A COLLABORARE CON IL GOVERNO”

GIOCHI DEL MEDITERRANEO, EMILIANO: “LA REGIONE PRONTA A COLLABORARE CON IL GOVERNO”

 

 

“La Regione Puglia è pronta a collaborare con il Governo nel momento in cui il Governo metterà a disposizione i fondi FSC: almeno 50 milioni di euro saranno messi a disposizione dei Giochi del Mediterraneo. Fondi che il Governo deve solo girare alla Puglia e noi li metteremo a disposizione dei Giochi per gli impianti sportivi. Poi i Comuni interessati, secondo il masterplan del Comitato organizzatore, devono avere l’autorizzazione alla spesa dei 150 milioni di euro già stanziati con legge finanziaria nel febbraio 2022”.

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a margine dell’assemblea di Confindustria a Brindisi, rispondendo alle domande dei giornalisti sui Giochi del Mediterraneo di Taranto del 2026.

“Abbiamo dovuto assistere al cambio di diversi esecutivi in questi anni, mi auguro che questo Governo non sia così perplesso sui Giochi del Mediterraneo e che ci creda. Il Comitato organizzatore – ha aggiunto Emiliano – ieri ha diffuso un comunicato che risponde a tutte le perplessità.
I Giochi del Mediterraneo a Taranto sono stati promossi dalla Regione Puglia e dai Comuni della provincia di Taranto, in particolare il Comune di Taranto: siamo interessatissimi ad andare avanti. Il Governo ci dirà come e quando, purché ci sblocchi i fondi. I progetti e le schede di progetto sono nelle mani del Governo da molto tempo. Sarebbe il colmo se fossero considerati troppo costosi: stiamo spendendo miliardi di euro per le Olimpiadi del Lombardo-Veneto, qualche centinaio di milioni per i Giochi del Mediterraneo di Taranto li meritiamo o non li meritiamo? Penso di sì.
Più che ridimensionare, il Governo accolga le nostre richieste.
Voglio ricordare che il Governo e il Coni fanno parte del comitato organizzatore, quindi che lo stesso Governo dica al Comitato Organizzatore di essere in ritardo è una contraddizione. La Regione Puglia è promotrice, fa il tifo e partecipa con il massimo impegno nel Comitato Organizzatore.
Penso che oggi, l’abbraccio tra me e il ministro Fitto in nome della tutela dei Giochi del Mediterraneo di Taranto sia la risposta più bella che i pugliesi possano aspettarsi”.

Link video dichiarazione Emiliano

http://rpu.gl/eS1Hq

redazione

LASCIA UN COMMENTO