Fondazione S.E.C.A. Polo Museale Diocesano Trani // Programma Il lungo weekend di Ognissanti

0
71

DAL 29 OTTOBRE AL 1° NOVEMBRE POLO MUSEALE DIOCESANO DI TRANI

 

 

La Fondazione S.E.C.A. ed il Polo Museale Diocesano di Trani, in collaborazione con Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, Universo Salute Opera Don Uva e la Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza, presentano per il lungo weekend di Ognissanti una serie di eventi con ingresso gratuito.

Si parte sabato 29 ottobre alle ore 10,30, con l’apertura della mostra d’arte dei pazienti delle strutture sanitarie delle sedi di Bisceglie, Foggia e Potenza di Universo Salute Opera Don Uva. La mostra “Nati sotto Saturno – Dal probabile all’improbabile, l’arte come espressione della propria esperienza” nasce dall’idea di coinvolgere i pazienti che hanno dimostrato uno spiccato talento artistico nella riproduzione di copie, ritratti e dipinti surreali. Il filo conduttore che lega le opere a confronto si basa sulle arti figurative, astratte e paesaggistiche. Dopo la tappa biscegliese al Museo Don Uva, sarà fruibile nella Corte del Polo Museale Diocesano di Trani dal 29 ottobre al 27 novembre.

 

Nella serata di sabato 29 ottobre alle ore 20,30 la Fondazione S.E.C.A. torna a regalare un’emozionante serata di intrattenimento musicale nella Corte del Polo Museale Diocesano di Trani. Ospite sarà Lino Pariota, musicista e cantante napoletano di fama nazionale, accompagnato dal basso elettrico di Andrea Gallo, dal sax di Vittorio Gallo e dalla batteria di Lello Patruno. La performance dal titolo “Un uomo in blues, musica del mascalzone latino” vedrà protagonista il “Lino Pariota Quartet”. Un omaggio imperdibile a Pino Daniele attraverso la rivisitazione di celebri brani estrapolati dallo sconfinato repertorio dell’artista partenopeo scomparso prematuramente nel 2015. Lo speciale legame artistico e affettivo che lega Lino Pariota a Pino Daniele, di cui è stato arrangiatore e pianista, contribuirà a rendere ancora più emozionante l’evento live.

 

Il programma prosegue domenica 30 ottobre alle ore 18,00 con la proiezione del grande successo Disney Pixar del 2017 dal titolo “Coco”, commovente pellicola che narra la vicenda di Miguel, un ragazzino che viene accidentalmente trasportato nel mondo dei defunti, dove cerca l’aiuto del suo trisavolo musicista per ritornare nella terra dei vivi e per riuscire a convincere la sua famiglia ad accettare la sua passione per la musica.

Lunedì 31 ottobre alle ore 20,00 verrà proiettato nella Sala Conferenze del Polo Museale Diocesano “Dìa de los Muertos”, un docufilm improntato sulla tradizione popolare messicana nella celebrazione dei defunti; a seguire “L’Eterno richiamo dell’Ignoto”, un focus sulla storia degli ipogei nel Sud Italia, sui rituali e sulle tradizioni legate al culto dei defunti, a cura del dott. Graziano Urbano.

 

Martedì 1° novembre alle ore 19,00 nella Sala Conferenze del Polo Museale Diocesano, si terrà la conferenza dal titolo: “Testimoni D’Amore”; il Vicario Diocesano Don Sergio Pellegrini presenterà un excursus sulle figure dei grandi testimoni d’amore dei nostri tempi, da Madre Teresa di Calcutta a Padre Pio, da Giovanni Paolo II a José Gabriel del Rosario Brochero, affinché il loro esempio possa rappresentare un’eredità umana e spirituale per le civiltà.

Per info: tel. 0883.58.24.70 o email info@fondazioneseca.it

redazione

LASCIA UN COMMENTO