Festival della diversEtà al Miulli, insieme per costruire una comunità solidale

0
61

Domani martedì 25 ottobre, con inizio alle ore 12.00 nello spazio antistante all’ingresso del reparto di Geriatria dell’Ospedale Miulli, si terrà il “Festival della diversEtà: insieme per costruire una comunità solidale“. L’evento, organizzato dalla U.O.C. di Geriatria, in collaborazione con la Direzione Sanitaria e l’Unità Operativa Servizio Sociale, sarà incentrato su un tema conduttore centrale, una frase di particolare rilevanza pronunciata da Papa Francesco: «L’alleanza fra giovani e anziani è il nostro futuro». Questa verrà commentata attraverso poesie, riflessioni, narrazioni, interviste, proverbi, aneddoti, animazione musicale e canora.

È prevista la partecipazione del Governatore dell’Ospedale Miulli, Mons. Giovanni Ricchiuti e del suo delegato Mons. Domenico Laddaga, del Direttore Amministrativo dott. Nino Messina, del Direttore Sanitario dott. Vitangelo Dattoli, del Dirigente dell’Ufficio Infermieristico, dott.ssa Rossana Pietroforte e di don Andrea Wisniewski Cappellano dell’Ospedale Miulli.

Saranno inoltre presenti il sindaco del Comune di Acquaviva delle Fonti, dott. Davide Carlucci e altre figure istituzionali e dei distretti socio-sanitari viciniori, rappresentanti dell’Università della terza età di Acquaviva delle Fonti, di Cassano delle Murge e del Centro Aperto Polivalente Per Anziani di Acquaviva delle Fonti.

L’organizzazione dell’evento e il suo coordinamento sono curati dal Direttore della UOC Geriatria, dr. Giuseppe Baldassarre, dai medici e infermieri del reparto, dal Dirigente Infermieristico dott.ssa Tina Caponio e dagli assistenti sociali dott. Giuseppe Capozzo e dott.ssa Angela Novielli. È inoltre prevista l’animazione musicale a cura della band I MEDICanti.

L’evento si concluderà con un rinfresco a buffet attorno alle ore 14.00.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO