FESTA DEI POPOLI – Bari : Al via la manifestazione che celebra l’incontro tra genti e culture

0
531

FESTA DEI POPOLI

Bari

Al via la manifestazione che celebra l’incontro tra genti e culture

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio al Giardino Princigalli

un ricco programma di danze dal mondo, presentazioni, letture, laboratori, spettacoli e concerti

 

È in programma da venerdì 26 a domenica 26 maggio, al Giardino Princigalli, in via Ignazio Loiacono 3, a Bari, la diciottesima edizione della Festa dei Popoli quest’anno intitolata Universo Diverso. La manifestazione, realizzata dal Centro Interculturale Abusuan e dai Missionari Comboniani, in collaborazione con il Comune di Bari, Regione Puglia e CGIL, anche in quest’occasione promuove una serie di iniziative per attivare un percorso di ricerca che mira a riconoscere un universo di umanità “multiculturale”, che si affida alla musica, alla danza e alle arti per un’evoluzione personale e di riconoscimento.

 

Festa dei Popoli 2023 prende il via venerdì 26 maggio alle ore 18.30 al Giardino Princigalli con una grande festa dedicata alle scuole con le esibizioni degli studenti dall’Istituto Comprensivo “Nicola Zingarelli-Anna Frank”, Scuola Secondaria “Tommaso Fiore”, Scuola “Amedeo D’Aosta”, CPIA Bari, Istituto comprensivo “Massari-Galilei”, scuola secondaria .“Riccardo Monterisi” di Bisceglie e CPUIA 1 di Bari. A seguire le danze e i canti a cura dell’associazione Uniti per l’Ucraina, le danze indiane a cura dell’associazione Bollywood Bari, il concerto del gruppo musicale Tin Quid e, in chiusura di serata, il dj Set di Friend Sunshine.

 

Sabato 27 maggio, dalla mattina attività rivolte ai giovani in occasione della Giornata della donazione del sangue e del midollo a cura dell’associazione Fratres. Dalle ore 18.00 esibizione finale del laboratorio Summer Music School: progetto speciale Festa dei popoli 2023 con il polistrumentista del Burkina Faso M. Besmert Mamadou Coulibaly e gli studenti e studentesse degli Istituti “Massari-Galilei”, “Nicola Zingarelli-Anna Frank” e “Amedeo D’Aosta”. A seguire, spettacoli, tanta musica e mondi sonori differenti con i canti albanesi di Meli Hajderaj, il progetto di “Spoken Music” a cura dell’associazione La Casa sull’Albero di Roma, danze indiane con Sabana Suresh, Beaky Landersz, Sumpa Barua, Sikhi Sewa Society e la performance del polistrumentista Alessandro Pipino del gruppo musicale Radiodervish. E ancora, sotto il palco danze in cerchio dal mondo, a cura dell’associazione Alma Terra di Mola di Bari e poi i concerti dei gruppi Fabularasa e Malva, le danze albanesi con la Casa Famiglia Rosalba di Alessio (Albania) con gli alunni della scuola di lingua albanese dell’associazione Le Aquile di Seta di Bari e i concerti dei gruppi musicali I Maltesi – Tributo a Fabrizio De Andrè, Colpa Delay e Mun.

 

Domenica 28 maggio, dalle ore 18.30, spettacoli, tanta musica e mondi sonori differenti con il coro di canti dal mondo “In…canti di donne”, danze in cerchio dai Balcani e dall’Anatolia a cura dell’associazione ArtiDea cultura di Bari, l’esibizione “I Sikh e il loro turbante” a cura dell’organizzazione Sikhi Sewa Society e le danze etniche ed orientali a cura di Samira Oriental Academy. A seguire danze medio-orientali a cura dell’associazione Le Ali di Iside, “Songs for Peace 2” con Perla e Mader, danze e canti del Bangladesh a cura dell’associazione Asso-Bangladesh, concerto del gruppo musicale Ctrl+Z, danze in cerchio dall’Ucraina a cura dell’associazione Uniti per l’Ucraina di Bari, oltre alle performance di M. Besmert Mamadou Coulibaly con il sassofonista Roberto Ottaviano, il progetto John & Paul dedicato alle musiche dei Beatles, il concerto dei Let’s Funk! Under the Disco Sky e Dub Fever.

Festa dei Popoli è un’importante rete che comprende le seguenti associazioni, comunità straniere e Istituti Scolastici: Abusuan, Agriculture, Alma Terra, Ania (Albania), Amnesty International, A.I.BA. (Costa d’Avorio), APS Gianni Ballerio, Armeni Apulia (Armenia), ArtiDea cultura, Balasua, Bande Rumorose, Bangladesh, Bollywood Bari, Brasile, Cama Lila, Casa Shalom, Centro Missionario dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto, CGIL, Circondario, Communitas, Comunità Baha’i, Comunità Eritrea, Comunità ortodossa di Etiopia, Digiuno di Giustizia in solidarietà con i Migranti, Dioubo Diame Africa (Senegal), Equanima, Famiglia Comboniana, Gruppo Educhiamoci alla Pace, Le Aquile di Seta (Albania), Mali Kura (Mali), Palestina, PER.I.P.L.O., Refugees Welcome, Shiva (Mauritius), Squola Senza Confini Penny Wirton, Solidarietà con il popolo sudanese, Tessere di Solidarietà, Uniti per l’Ucraina, Unsolomondo, Zafar Trading (Pakistan), I.C. “Grimaldi-Lombardi”, I.C. “Massari-Galilei”, S.S.1° G. “Fiore”, I.C. “Amedeo d’Aosta”, I.C. “Zingarelli”, I.C.S. “Michelangelo”, S.S.1° G. “Monterisi”, CPIA 1 BARI.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.