Enrico Lo Verso in “Uno nessuno e centomila” al Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia

0
157

Domenica 19 dicembre, alle ore 20.30, in scena al Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia “Uno nessuno e centomila” da Luigi Pirandello, con Enrico Lo Verso.
Prodotto da “Ergo sum”, lo spettacolo ha totalizzato oltre 400 sold out in Italia e all’estero.

Lo spettacolo è un omaggio a Luigi Pirandello, attraverso l’adattamento teatrale curato da Alessandra Pizzi del più celebre dei suoi romanzi.
Un uomo sceglie di mettere in discussione la propria vita a partire da un dettaglio minimo, insignificante. Il pretesto è un appunto, un’osservazione banale che viene dall’esterno. I dubbi di un’esistenza si dipanano intorno a un particolare fisico. Le cento maschere della quotidianità, lasciano il posto alla ricerca del SÉ autentico, vero, profondo. L’ironia della scrittura rende la situazione paradossale, grottesca, accentua gli equivoci. La vita si apre come in un gioco di scatole cinesi e nel fondo è l’essenza: abbandonare i centomila, per cercare l’uno, a volte può significare fare i conti con il nessuno. Ma forse è un prezzo che conviene pagare, pur di assaporare la vita.

Enrico Lo Verso torna in teatro dopo dodici anni e tanto cinema per vestire i panni di Vitangelo Moscarda, il protagonista del celebre romanzo. Un’interpretazione intensa e personalissima che rende omaggio all’universalità del pensiero del grande drammaturgo e romanziere agrigentino.

Il Nuovo Teatro Comunale è a Ruvo di Puglia (BA) in viale Pertini.
Ulteriori informazioni al numero di telefono 080 360 3114 o all’indirizzo email info@teatrocomunaleruvo.it
Biglietti e prenotazioni sono disponibili al seguente link: bit.ly/3CPYfwo
Tutta la programmazione del Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia è consultabile al link bit.ly/3ncX0kA

La programmazione del Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia prosegue giovedì 23 dicembre alle 18.30 con “Zanna Bianca della natura selvaggia” da Jack London, con Luigi D’Elia per la regia si Francesco Nicolini.

Continua intanto fino al 6 gennaio 2022 “La strega rossa”, la mostra organizzata dall’Associazione “Tra il dire e il fare” e Compagnia “La Luna nel Letto” che riunisce negli spazi del teatro una collettiva di grandi firme dell’illustrazione italiana e una photonovel a cura di Mauro Ieva; una doppia mostra che racconta la storia amara dell’inquinamento prodotto dall’industria pesante nella città di Taranto e delle conseguenze che questo ha sulle vite dei bambini della città.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO