Emiliano a Sky tg24 live in Bari: “Pnrr, il progetto di bandiera della Puglia è Taranto città dell’idrogeno”

0
168

Possiamo dire che la Puglia ce l’ha fatta e voglio che i giovani sappiano che noi, come regione, siamo il primo produttore di fotovoltaico ed eolico in Italia e tra i principali produttori di energia in generale. Produciamo molta più energia di quella che consumiamo e siamo, per motivi geografici, al centro di diversi snodi di gasdotti. Allo stesso tempo abbiamo imprese come l’ex Ilva di Taranto che inquinano pesantemente e quindi siamo interessati in una doppia battaglia: accelerare l’emancipazione energetica dai combustibili fossili e prepararci con le energie rinnovabili”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ieri  a Bari in occasione dell’evento Live In di Skytg24, realizzato con il supporto della Regione Puglia, della Commissione europea e con il patrocinio del Comune di Bari,  format che porta l’informazione nelle città italiane per creare confronto e dibattito sul territorio. Sul palco del Kursaal Santalucia, adibito per l’occasione a studio televisivo, insieme al presidente Emiliano anche il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani. E in un secondo spazio, con Emiliano anche i presidenti della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e Regione Marche, Francesco Acquaroli.

 

“Abbiamo candidato la Puglia, ed è il progetto bandiera nel PNRR, a Taranto città dell’Idrogeno. – ha proseguito il presidente Emiliano – L’idrogeno si può fare per via chimica o si può fare per elettrolisi utilizzando impianti eolici o fotovoltaici. Noi scegliamo questa seconda strada. Confidiamo nel ministro Cingolani, che è per tre quarti pugliese, perché questo progetto bandiera passi e attuare una emancipazione dalle fonti fossili e dalle forniture estere”.

redazione

LASCIA UN COMMENTO