Elio canta e recita Jannacci: Domenica 13 febbraio – Corato – Teatro Comunale, ore 21

0
126

CI VUOLE ORECCHIO

Elio canta e recita Jannacci

Domenica 13 febbraio – Corato – Teatro Comunale, ore 21

 

Un fuori abbonamento in musica quello della stagione teatrale 2021/2022, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese al Teatro Comunale di Corato.

 

Domenica 13 febbraio, infatti, Elio andrà in scena con “Ci vuole orecchio “, un omaggio ad Enzo Jannacci. Uno spettacolo un po’ circo un po’ teatro canzone in cui Elio, accompagnato da una band di cinque musicisti, grazie agli arrangiamenti di Paolo Silvestri “surferà” sul repertorio dell’amato cantautore.

Nel panorama infinito delle figure che abitano l’universo Jannacci trovano posto anche personaggi dolenti, clown tristi e inadeguati che spesso inciampano nella vita. Il nostro spettacolo – si legge nella scheda di presentazione – sarà perciò un viaggio in questo pantheon teatralismo, dove per vivere “ci vuole orecchio” e dove, da saltimbanchi si vive e si muore… Oplà!

 

“Una serata all’insegna dell’allegria e della musica dal vivo. Domenica 13 febbraio il Teatro Comunale ospiterà un grande appuntamento, uno spettacolo di musica e narrazione dedicato ad Enzo Jannacci, indimenticabile cantautore milanese. – Ha commentato l’Assessore alle Politiche Educative e Culturali Beniamino Marcone – Il cantautore più eccentrico della storia della canzone italiana che meglio ha saputo interpretare e raccontare le periferie, le contraddizioni, le finte alterazioni degli anni ‘60 e ’70. Lo ha fatto intrecciando stili apparentemente inconciliabili: allegria e tristezza, tragedia e farsa, gioia e malinconia e Elio ne è in parte un erede. Siamo felici di ospitare uno spettacolo che rappresenta la volontà della non omologazione. Perché nella vita occorre avere il coraggio di non essere monotoni. Uno spettacolo giocoso e profondo che nella splendida cornice del nostro Teatro Comunale troverà massima espressione e massimo valore.”

 

Info: www.teatropubblicopugliese.it

 

LASCIA UN COMMENTO