Elezioni Politiche in Puglia, uninominali: al centro destra 14 seggi uninominali su 15

0
70

– Quattordici seggi uninominali su 15: il centrodestra in Puglia sfiora l’en plein, perdendo solamente la sfida alla Camera nella circoscrizione Puglia 1, quella di Foggia, dove si è imposto invece il pentastellato Marco Pellegrini. Nelle altre circoscrizioni la coalizione composta da Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega e Noi Moderati vince quasi ovunque con largo vantaggio. Al Senato, il centrodestra fa “cappotto” con 5 seggi su 5, eletti: a Foggia Anna Maria Fallucchi che batte al fotofinish la pentastellata Naturale Gisella, tra di loro lo scarto è di circa 1.500 voti; ad Andria vince il sottosegretario Francesco Paolo Sisto; a Bari Filippo Melchiorre; a Taranto Maria Vita Nocco; a Lecce Roberto Marti.    Alla Camera su 10 seggi, 9 vanno al centrodestra e uno al M5S, quello vinto da Pellegrini a Foggia. Nell’uninominale di Cerignola Giacomo Diego Gatta supera e doppia quasi il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese (Pd), “delfino” del governatore Michele Emiliano; ad Andria eletta Mariangela Matera; a Bari Davide Bellomo; a Molfetta Rita Dalla Chiesa; ad Altamura il sottosegretario Rossano Sasso; a Taranto Dario Iaia; a Brindisi Mauro D’Attis; a Lecce Saverio Congedo; a Galatina, infine, si impone Alessandro Colucci. (ANSA).

Redazione

LASCIA UN COMMENTO