Donna aggredita in casa a Latiano: arrestato il marito

0
62

E’ accusato di maltrattamenti e lesioni personali un 41enne di Latiano, in provincia di Brindisi, arrestato dai carabinieri sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Brindisi.

La donna è attualmente ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi, ma sta lentamente riprendendo conoscenza e quando ci sarà l’ok dei medici sarà ascoltata dai carabinieri.
Allertati da alcuni vicini di casa, che avrebbero sentito le urla provenire dall’abitazione della coppia, l’altra sera i militari hanno raggiunto l’appartamento. Solo dopo vari tentativi il 41enne avrebbe aperto la porta alle forze dell’ordine, affermando che la moglie non era in casa. Non convinti da quella versione i carabinieri hanno approfondito i controlli ritrovando la donna nel giardino, con fratture ed ecchimosi su tutto il corpo, in fin di vita. Immediato è stato l’arrivo del personale sanitario ed il ricovero in rianimazione. L’uomo è ritenuto responsabile dell’aggressione della moglie avvenuta all’interno dell’abitazione dove vive la coppia il 25 giugno scorso (ansa).

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.