Disordini nel carcere minorile Beccaria di Milano: alcuni degli autori trasferiti a Bari

0
68

Degli autori dei disordini scoppiati il giorno di Natale con anche degli incendi, dopo l’evasione al carcere minorile Beccaria di Milano, sette sono stati trasferiti ieri. Da quanto si è saputo, due sono a Catania, gli altri a Bari, Catanzaro, Potenza, Palermo e Caltanissetta. Come sostenuto dal cappellano, don Claudio Burgio, fra i ragazzi rimasti aleggia “un po’ di tensione” proprio per paura di ulteriori trasferimenti. (ANSA).

redazione

LASCIA UN COMMENTO