Discarica abusiva scoperta a Polignano a Mare: tre denunciati

0
470

Una discarica abusiva contenente rifiuti anche pericolosi, è stata scoperta e sequestrata dal personale della guardia costiera a Polignano a Mare, nel Barese.

La zona, estesa per circa 250 metri quadrati, appartiene al demanio e ospitava immobili abbandonati e diroccati al cui interno sono stati trovati materiale di scarto dei lavori edili, vecchi arredi e materiale plastico.

I tre presunti responsabili dello sversamento illecito di rifiuti sono stati denunciati per violazione del testo unico per l’ambiente. Il sequestro della zona arriva all’indomani della scoperta di uno scarico abusivo che da una villa privata confluiva direttamente sulla spiaggia a Monopoli (Bari). Secondo quanto accertato, i proprietari dell’immobile avrebbero nascosto lo scarico illecito sotto le scale che dal giardino consentivano l’accesso diretto sulla spiaggia. Le mareggiate causate dal maltempo degli ultimi giorni, hanno provocato il crollo della struttura in cemento armato alla base delle scale facendo riaffiorare lo scarico abusivo. I proprietari della villa sono stati sanzionati per violazione del testo unico ambientale ( ANSA.

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO