Crolla abitazione nel leccese per una fuga di gas: grave un’anziana

0
96

, 21 OTT – Una violenta esplosione poco fa a Corsano (Lecce) in un’abitazione di via Cavour. La deflagrazione, causata probabilmente dalla perdita di gas da una bombola di gpl di un cucinino esterno, ha provocato un crollo parziale causando il ferimento della proprietaria, Stella Chiarello, di 76 anni rimasta ustionata e sepolta dalle macerie. I primi soccorsi sono stati prestati dal figlio e da un vicino di casa, luogotenente alla Scuola di Cavalleria di Lecce, poi sono arrivati i Vigili del Fuoco. Sul posto stanno operando vigili urbani e carabinieri. La donna ferita è in codice rosso all’ospedale di Tricase, ha ustioni su tutto il corpo.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO