Covid/carenza dei medici: l’intersindacale medici della Puglia chiede un incontro al Presidente dell’ANCI e ai sindaci della Puglia

0
185

Covid/carenza dei medici:

 L’intersindacale medici della Puglia  chiede un incontro al Presidente dell’ANCI e ai sindaci della Puglia

Nota dell’Intersindacale medici della Puglia

 (Smi – Snami – SIMeT – Cgil Fp Medici -Ugs Medici)

Bari, 4 genn.- <L’Intersindacale medici della Puglia  chiede un incontro urgente ai sindaci dei Comuni della Puglia, in qualità di autorità sanitaria di ogni comune, per discutere degli effetti sui servizi medici di Guardia Medica e dei servizi dell’Emergenza-Urgenza 118, nei propri territori. È urgente,  alla luce della notevole carenza di medici che potrebbe creare difficoltà, garantire pienamente la fruizione dell’assistenza medica ai cittadini> così una nota dell’Intersindacale medici della Puglia (Smi – Snami – SIMeT – Cgil Fp Medici -Ugs Medici)  rende pubblica la lettera inviata al Presidente ANCI Regione Puglia e ai prefetti della regione.

<Sarebbe grave non considerare o sottovalutare l’eventuale possibile accorpamento o addirittura la chiusura di presidi sanitari come quelli della Guardia Medica, così come l’intervento, alla richiesta di soccorso dei cittadini, di ambulanze del 118 senza la presenza del medico a bordo>.

<È nostra convinzione che l’Assessorato alla Salute ha la responsabilità e l’obbligo di in merito all’organizzazione e alla programmazione sanitaria e in nessun caso la carenza di medici può giustificare mancate riposte alla richiesta  dei cittadini  di servizi essenziali come  quelli sanitari>.

<Proponiamo ai sindaci un approfondimento per evitare eventuali interventi di altre istituzioni pubbliche, quali prefetture e magistratura, nel caso in cui si verificassero casi di loro più specifica competenza a tutela del diritto alla salute garantito dalla nostra Costituzione> conclude la nota.

redazione

LASCIA UN COMMENTO