Covid-19 in Puglia: casi sottostimati

0
121

Potrebbero essere sottostimati i dati relativi ai contagi in Puglia e per il periodo dal  10 al 23 gennaio. E’ quanto evidenziato nel report esteso dell’Istituto superiore di sanità, pubblicato oggi. In alcune regioni, tra le quali la Puglia, “è stato rilevato un forte ritardo di notifica dei casi nel flusso ISS che potrebbe rendere la valutazione di questi indicatori meno affidabile”, si legge. Il “forte ritardo” sarebbe dovuto a “difficoltà tecnico-organizzative e alla forte pressione sui servizi sanitari”.

redazione

LASCIA UN COMMENTO