CONFRONTI – VIOLENZA SUGLI OPERATORI SANITARI. IL 5 MARZO SI PRESENTA A ROMA IL CORTO DI ANGELO CASCIONE

0
101

Sarà presentato il prossimo 5 marzo alle 17 nella Sala Nassirya del Senato della Repubblica a Roma il cortometraggio “Confronti – Violenza sugli operatori sanitari” che si dalle prime battute si preannuncia come un’opera di grande impatto emotivo e rilevanza sociale.

Il corto diretto dal regista Angelo Cascione, con gli assistenti alla regia Michael Gabriel Montedoro e Alessandro Balestra, e con la partecipazione speciale di Massimo Lopez, affronta un tema controverso e attuale: la violenza nei confronti degli operatori sanitari durante il loro orario lavorativo.

Il regista Angelo Casciione

L’ideatore e produttore è il Dott. Fausto D’Agostino, dirigente medico Anestesista Rianimatore presso il Campus Bio-Medico di Roma, che è riuscito a riunito un cast di talento che include Fabio Salerno, Carla Di Girolamo, la Make Up Francesca Pellegrino, l’Event Manager Katiuscia Del Vescovo e il Fonico Matteo Panetta. Queste figure si uniscono per portare alla luce un problema spesso sottovalutato ma di estrema importanza, mettendo in evidenza le difficoltà e le sfide che gli operatori sanitari affrontano ogni giorno sul campo.

Il cortometraggio promette di essere non solo un’opera cinematografica di qualità, ma anche un veicolo per sensibilizzare il pubblico sulla questione della violenza nei confronti del personale sanitario, gettando luce su una realtà spesso ignorata ma che richiede azioni concrete e consapevolezza per essere affrontata e risolta. La partecipazione di attori di spicco e la cura per i dettagli tecnici e organizzativi sottolineano l’impegno e l’importanza che questo progetto riveste nella società contemporanea.

 

 

Il cortometraggio sarà presentato a seguire del convegno nazionale con illustre personalità del mondo accademico e politico.

Foto di Michele Traversa (Riproduzione riservata)

redazione

LASCIA UN COMMENTO