Coma etilico per un 11enne ricoverato nell’ospedale di Putignano: si indaga sulla vendita di alcool

0
123

Una 11enne è finita nei giorni scorsi in coma etilico a Putignano (Bari) dopo aver bevuto superalcolici durante una festa con un gruppo di amici di età compresa tra gli 11 e i 16 anni. La ragazzina è stata soccorsa dal personale del 118 che l’ha portata in ospedale dove è stata sottoposta a una lavanda gastrica e ora è fuori pericolo. Sono in corso accertamenti per verificare eventuali danni provocati dall’alcol. Sulla vicenda indagano i carabinieri perché gli alcolici sarebbero stati venduti in un supermercato al gruppo di ragazzini, nonostante la vendita di alcol sia vietata ai minorenni. Il fatto è accaduto l’8 gennaio in un appartamento dove i giovanissimi si erano riuniti. A chiamare i soccorsi è stata una ragazzina di 13 anni. Quando il personale del 118 è arrivato ha dovuto rianimare l’11enne. (ANSA)

redazione

LASCIA UN COMMENTO