Collegi plurinominali in Puglia alle elezioni 2018

0
785

Sono arrivati i dati dei collegi plurinominali in Puglia. Sorprese e conferme per una campagna elettorale insolita,  in virtù di una legge elettorale non facile da recepire.

 

Questi i nomi che andranno a Montecitorio: Giuseppe Brescia, Angela Masi, Davide Galantino, Diego De Lorenzis, Veronica Giannone, Leonardo Donno, Giuseppe L’Abbate, Alessandra Ermellino, Giovanni Vianello, Marialuisa Faro, Giorgio Lovecchio e Francesca Troiano, quest’ultima scatta in sostituzione di Giuseppe D’ambrosio, eletto già al sistema uninominale.

Per Forza Italia la sorpresa è rappresentata dall’esclusione di Massimo Cassano, mentre sono eletti: Francesco Paolo Sisto, Elvira Savino, Elio Vito, Mauro D’Attis, Vincenza Labriola, Annaelsa Tartaglione.

Nel Partito Democratico sono eletti: Marco Lacarra, Francesco Boccia, Ubaldo Pagano, MIchele Bordo. Per la Lega sono eletti: Rossano Sasso, Anna Rita Tateo. Per Fratelli d’Italia: Marcello Gennao e per l’leU, Rossella Muroni, pluricandidata in vari collegi. Fuori l’avvocato penalista Michele Laforgia.

Al Senato sono stati eletti per il Movimento dei Cinque Stelle: Alfonso Ciampolillo, Gisella Naturale, Vincenzo Garruti, Maurizio Buccarella (espulso per il caso rimborsi), Daniela Donno e Cataldo Mininno, quest’ultimo al posto di Barbara Lezzi, già eletta all’uninominale.

Tra i senatori: Dario Damiani, Luigi Vitali, Michele Boccarsi. Assuntela Messina e Dario Stefano per il Partito Democratico, per la Lega Roberto Marti. Fuori dalla competizione Filippo Melchiorre e Paolo Perrone.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO