Chiara Corbella Petrillo, serva di Dio: incontro a Bari promosso dall’Ordine del Santo Sepolcro( sezione di Bari)

0
118

‘I Santi della porta accanto’. Si terrà sabato 10 dicembre alle ore 17: 00, presso la Basilica Cattedrale di Bari ( sala odegitria), l’incontro promosso dall’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme ( Luotenenza per l’italia Meridionale Adriatica – sezione di Bari) intorno alla serva di Dio  Chiara Corbella Petrillo. Dopo essersi sposata il 21 settembre 2008 Chiara si trovò ben presto a vivere situazioni davvero difficili quali la morte di due figli piccoli, poco dopo le nascite. Durante la terza gravidanza, a Chiara fu diagnosticato un tumore. Le eventuali cure avrebbero avuto conseguenze mortali sul bambino che portava in grembo, ma l’attesa ne avrebbe compromesso l’efficacia». Non ebbe dubbi: «Decise di portare a compimento la gravidanza»,  riferisce  il cardinale vicario Angelo De Donatis, ripercorrendo la biografia di questa giovane romana, morta a soli 28 anni. «La sua oblazione – scrive ancora – rimane come faro di luce della speranza, testimonianza della fede in Dio, Autore della vita, esempio dell’amore più grande della paura e della morte» ( Avvenire).

Alle ore 17 sarà proiettato un video-testimonianza al quale seguirà l’incontro con fra Vito D’Amato ofm, padre spirituale di Chiara Corbella Petrillo. Alle ore 19:00 la santa messa.

Antonio Carbonara

 

LASCIA UN COMMENTO