Carte e bottiglie per strada: Decaro, ‘lasciamo le brutte abitudini in quarantena’

0
766

‘Lasciamo le brutte abitudini in quarantena. In questi due mesi di lockdown c’è una cosa che non ci è mancata. L’inciviltà di alcuni nostri concittadini.

È stato bello vedere per due mesi la città pulita, come dovrebbe essere sempre. Eppure i servizi di pulizia erano anche ridotti rispetto ad ora.
Invece da un paio di giorni mi arrivano decine di foto come quelle qui sotto.
Come la mettiamo? Di chi è la colpa quindi? Ve lo dico io, la colpa è di chi odia Bari, trattandola come una discarica. Abbiamo resistito a una pandemia mondiale, siamo stati in casa, abbiamo rinunciato a tutto, abbiamo dimostrato una forza che non pensavamo di avere, ma non riusciamo a fare pochi metri per buttare una carta o una lattina? Secondo me siamo migliori di così’.

Questo il commento postato ieri su Facebook da Antonio Decaro, sindaco di Bari. Dalle foto emerge con chiarezza l’incivilta’ di molti cittadini. È pur vero che sono pochi i contenitori dove conferire, soprattutto nel centro storico di Bari dove solitamente si concentra più gente.

ANTONIO CARBONARA

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.