Carmine Faraco per la prima di Risollevante Cabaret Teatro 2018 al Forma di Bari

0
1491

Per il quinto anno consecutivo anche questo inverno sarà riscaldato dal calore e dal buonumore che porterà il “Risollevante Cabaret Teatro”, rassegna comica di quattro appuntamenti organizzata dal’associazione culturale Sirio, il cui Presidente è Giovanni Tagliente, patron del Festival del Cabaret di Martina Franca, con la collaborazione dell’associazione culturale Echo Events, diretta da Donato Sasso.

 

Venerdì 2 febbraio al teatro Forma di Bari, location che ospiterà l’intero cartellone, si esibirà il comico napoletano di origine, ma romano di adozione, Carmine Faraco, che si interroga sul perché dei testi di alcune dei brani più famosi della discografia italiana.

Il mio spettacolo – ha spiegato Faraco – è una satira sui testi musicali, sulle personalità dei cantautori, su quello che può succedere prima e dopo il concerto, del perché succede quella cosa, per quale motivo ha messo una particolare rima. Faccio questo prendendo in giro i personaggi, a volte giocando su di loro, senza mai essere offensivo e avendo rispetto tutti”.

Attore, cantante e cabarettista, nel suo percorso artistico, che ha avuto inizio circa trentacinque anni fa e che lo ha visto presente in tutti i campi dello spettacolo, ha recitato in importanti film quali “Ricomincio da tre” di Massimo Troisi, “I fichissimi” di Carlo Vanzina e “Il tassinaro” di Alberto Sordi. Dal 2007 fa parte del cast dei comici di “Colorado Cafè”, noto programma cabarettista delle reti Mediaset, con il suo personaggio “l’uomo dei pecchè”. Nei panni di un rocker fa satira sulla musica italiana, analizzando in maniera dissacrante i testi delle canzoni di artisti tra i quali Antonello Venditti, Franco Battiato, Anna Tatangelo, Tiziano Ferro, Gigi D’Alessio, con paragoni tra artisti italiani e band inglesi come Genesis, Pink Floyd e Deep Purple. Con lo stesso personaggio è comparso anche nel format di Rai2 “Made in Sud” nel 2013. I suoi migliori sketch sono stati racchiusi in un libro, “Pecchè”, da lui scritto e pubblicato nel 2011.

Faraco metterà a disposizione degli spettatori la sua simpatia e la sua mole di risate assicurate, in uno spettacolo fatto di monologhi, canzoni, imitazioni, battute, barzellette, freddure, in cui il pubblico sarà parte integrante con partecipazioni in varie gag e nei cori delle canzoni italiane più famose.

Teatro Forma – Via Fanelli 206/1– Bari

Infotel: 3452682772

Inizio Spettacolo: ore 21:15

redazione

LASCIA UN COMMENTO