CARL ORFF MUSIC FESTIVAL”: VENERDÌ 2 SETTEMBRE CONCERTO DEL QUINTETTO

0
67

 

CARL ORFF MUSIC FESTIVAL”: VENERDÌ 2 SETTEMBRE CONCERTO DEL QUINTETTO

AKASAKA, CASTRO-BALBI, GALLARDO, OČIĆ, SÜßMUTH,

Secondo appuntamento internazionale per la XVI edizione del “Carl Orff Music Festival”.

Venerdì 2 settembre, alle ore 21:00, al Teatro Comunale di Putignano

Concerto di Musica da Camera

con

Violino: Gernot Süßmuth, Violino: David Castro-Balbi,

Viola: Tomoko Akasaka, Violoncello: Jelena Očić, Pianoforte: Josè Gallardo

Programma:

Robert  Schumann

Märchenbilder, op. 113 – Quattro pezzi per viola e pianoforte

  1. Nicht schnell 2. Lebhaft 3. Rasch 4. Langsam, mit melancholischem Ausdruck

Viola: Felix Schwartz

Pianoforte: Josè Gallardo

Ludwig van Beethoven

Trio n. 4 in si bemolle maggiore, op. 11 “Gassenhauer"

  1. Allegro con brio 2. Adagio (mi bemolle maggiore) 3. Allegretto con variazioni

Viola: Felix Schwartz

Violoncello: Jelena Očić

Pianoforte: Josè Gallardo

Antonìn Dvoràk

Quintetto per pianoforte n. 2 op. 81

  1. Allegro, ma non tanto 2. Dumka – Andante con moto 3. Scherzo-Furiant: Molto vivace 4. Allegro

Violino: Gernot Süßmuth

Violino: David Castro-Balbi

Viola: Tomoko Akasaka

Violoncello: Jelena Očić

Pianoforte: Josè Gallardo

Ingresso 15 euro. Info: 334 9377483, 338 3017268

Fondato dall’indimenticato violoncellista americano Michael Flaksman, il “Carl Orff Music Festival” taglia quest’anno il traguardo della XVI edizione. Festival internazionale ormai riferimento nel Sud d’Italia per gli appassionati di musica classica, il “Carl Orff” è organizzato dall’Associazione Artistico-Musicale Carl Orff per la direzione artistica di Jelena Ocic e Vito Amatulli con il sostegno del Comune di Putignano e il patrocinio del “Club Imprese per la Cultura” di Confindustria Bari-BAT.

Il cartellone del Festival prosegue domenica 4 settembre alle ore 21, sempre al Teatro Comunale di Putignano, con il concerto del quintetto: Gernot Süßmuth – violino, Felix Schwartz-  viola, Jelena Očić – violoncello, Giovanni Rinaldi – Contrabasso,  Josè Gallardo – pianoforte.

redazione

LASCIA UN COMMENTO