Bullismo, episodio ad Andria: minacciano e picchiano 13enne, due minori denunciati

0
107

Due minorenni di Andria di 15 e 14 anni sono stati denunciati con le accuse di tentata rapina aggravata in concorso e lesioni aggravate dopo alcuni presunti episodi di bullismo che si sono verificati nella stessa città ai danni di un tredicenne, colpito da uno schiaffo in volto e da alcune spinte, dimesso poi dall’ospedale con sette giorni di prognosi. Il 13enne era in compagnia di altri tre amici quando nei pressi di un distributore automatico h 24 di cibo e bevande è stato raggiunto dai due ragazzini di poco più grandi di lui.  Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, uno dei due minori indagati avrebbe iniziato a minacciare il 13enne per farsi consegnare 2 euro, e davanti al rifiuto lo avrebbe spinto contro i distributori. L’adolescente avrebbe tentato la fuga ma sarebbe stato fermato e poi colpito da uno schiaffo da parte dell’altro complice. Una ‘volante’ della Questura di Barletta-Andria-Trani dopo aver notato l’anomalia del viavai dei ragazzi, anche con l’acquisizione delle immagini dei sistemi di video-sorveglianza, ha ricostruito l’accaduto identificando il 15enne ed il 14enne come presunti responsabili delle condotte violente contro l’altro minore. (ANSA)

redazione

LASCIA UN COMMENTO